16 CONCERTI a Firenze e in Toscana

I migliori live della settimana.

MARTEDì 21 NOVEMBRE

Ara Malikian
Ma cosa gli prende, a questi musicisti di classica? Prodigio armeno-libanese del violino, Ara Malikian ha suonato con le maggiori orchestre, ma il grande pubblico l’ha scoperto nella sua dimensione pop: un indemoniato mix di folk, rock, gipsy, flamenco. Nei paesi di lingua spagnola suona negli stadi. Torna in Italia dopo l’ospitata al concertone del primo maggio.
Obihall – Lungarno A Moro - 055 6504112 - ore 21 - bitconcerti.it – 35/20/25 euro

Concerto Toscanità
Serata musicale con suoni e canti della musica classica, della musica leggera e della musica folk che rendono unica la nostra Toscana anche dal punto di vista musicale.
Il programma classico, selezionato e interpretato dall’Orchestra sinfonica e solisti del Conservatorio Luigi Cherubini, comprende musiche di Puccini, Catalani, Mascagni, Cherubini, Suppé, Caikovskij. Il programma folk ha come autori e interpreti il Coro del Maggio di Civitella Marittima che propone una versione settecentesca del canto di questua eseguito tuttora nel paese suddetto e nelle zone circostanti durante la notte del 30 aprile. Il programma di musica leggera ha come autore e interprete Lorenzo Baglioni con la band formata da Michele Baglioni (basso), Pietro Guarracino (chitarra), Daniele Vettori (chitarra), Emanuele Bonechi (batteria), Lorenzo Furferi (tastiere), Marco Caponi (sax), Alessandro Cianferoni (basso).
Teatro Verdi - ore 21 - ingresso libero

Mark Sultan
One man band canadese con innumerevoli moniker e altrettanti progetti alle spalle, Mark Sultan razzola nel garage rock dei ’60 con encomiabile approccio low-fi. Pochi accordi e voce sguaiata. Con un suo perché.
Black Lodge - piazza del Tiratoio, 6r - ore 22 - ingresso gratuito

 

MERCOLEDì 22 NOVEMBRE

Lydia Lunch
La sacerdotessa della no wave è ancora, magnificamente, tra noi. Il progetto Under the Covers distilla sonorità sotterranee da classici del rock e non solo: Tom Petty e Elvis Costello.... Al suo fianco il chitarrista Cypress Grove, già Gun Club.
Circolo Il Progresso - Via Vittorio Emanuele II, 135 – ore 21,30 - 055 496670 - www.circoloilprogresso.it - 12 euro

Ottone Pesante
Death e doom metal. Roba tosta ma tutto assume un tono quasi avant-jazz se al posto delle chitarre ci mettete tromba e trombone. Idea ardita e geniale. Dal vivo sono uno spasso.
Titty Twister - via del Fosso Macinante, 13 - ore 22 - ingresso soci Acsi

 

GIOVEDì 23 NOVEMBRE

Filippo Giardina
Difficile ridere di stessi, quasi impossibile se di mestiere si fa il comico. Il volto noto di Stand-up Comedy ci prova con lo spettacolo Lo ha già detto Gesù: si parla di successo… emorroidi e gentilezza.
Combo Social Club - Via Mannelli, 2a – ore 22 - 340 5385830 – combosocialclub.com

Arcadia Trio + Cristiano Arcelli
Jazz plasmato su fatti, persone, idee, da Noam Chomsky ai migranti. Al trio del sassofonista Leonardo Radicchi si aggiunge la nobile ancia di Cristiano Arcelli.
Chez Moi - Via Porta Rossa, 15 - 055 0948012 – ore 22.30 - ingresso gratuito

 

VENERDì 24 NOVEMBRE

Caparezza
Nella giungla discografica di oggi, i concept-album non sono visti di buon grado. Caparezza, da buona mosca bianca, sforna da anni solo dischi tematici, farcendoli di ironia, sarcasmo e creatività. Non fa difetto il nuovo Prisoner 709, e stavolta il fil rouge è “l'ingabbiamento della propria dimensione mentale”. Primo in classifica, biglietti a ruba. L’hip hop ha il suo maître à penser.
Mandela Forum – piazza Berlinguer - 055 218647 - ore 21 - www.lndf.it - 25/28 euro

Human Feel
Uno spasso questo quartetto che ruota intorno al batterista Jim Black e alla scena jazz americana più audace. Approccio rigoroso/anarchico al contempo. Kurt Rosenwinkel alla chitarra, Chris Speed e Andrew D’Angelo ai sax.
Sala Vanni - Piazza del Carmine, 14 - 055 287347 - ore 21,15 - musicusconcentus.com - 12 euro

Ofeliadorme
Ottimo trio bolognese da esportazione. La produzione del recente Secret Fires porta la firma di Howie B, e scusate se è poco. Sound straniante tra dream-wave, shoegaze ed elettronica.
Sicurcaiv – Grassina (Fi) - ore 22 - casadelpopolo.fi.it

 

SABATO 25 NOVEMBRE

Fabrizio Bosso
Versione rivista e corretta di quello Spiritual Trio con cui il trombettista ha certificato la sua passione per la black music. Ai fidi Alberto Marsico (Hammond) e Alessandro Minetto (batteria) si aggiunge la voce di Walter Ricci.
Pinocchio Live Jazz c/o Associazione Vie Nuove - viale Giannotti, 13 - 055 683388 – ore 21,45 - pinocchiojazz.it – soci Arci/Uisp: 13 euro (rid studenti 10 euro, under 21 gratuito con tessera)

Willie Peyote
“Fare incazzare Belpietro? Una delle più grandi gioie della mia vita”. Accadeva con il singolo Io non sono razzista ma… Adesso è tempo di Sindrome di Tôret, nuovo album del rapper torinese.
Auditorium Flog - Via M. Mercati 24/b – concerti ore 22 - 055 487145 - flog.it - 10 euro

Be Forest
Dream pop piegato ai riverberi dello shoegaze. Non li vedrete ai talent in Tv, ma i nostri si consolano con le tante date oltreconfine. Concerto dedicato al meraviglioso album d’esordio, Cold. Supporter Lucy Anne Comb: un trench, una chitarra.
Glue Alternative Concept Space - Viale M. Fanti, 20 - ore 22,30 - 055 608077 - gluefirenze.com - ingresso gratuito con tessera Glue

Stazioni Lunari
Il progetto mutante di Ginevra di Marco e Francesco Magnelli apre a un cast stellare: Nada, Peppe Servillo, Andrea Appino (Zen Circus), oltre agli ex CSI Giorgio Canali, Gianni Maroccolo e Massimo Zamboni. Jam che dona nuova vita ai rispettivi repertori.
Teatro del Popolo - piazza Antonio Gramsci, 80 - Castelfiorentino – 0571 81629 - ore 21 - giallomare.it - 18/15/8 euro

Antonello Salis
Il talento visionario del pianista e fisarmonicista si misura con un viaggio fra stili e repertori diversi. “Servitore della musica”, come si definisce, Salis ha collaborato, tra gli altri, con Don Cherry, Lester Bowie, Pat Metheny. Concerto nell’ambito del progetto Made in Italy, 3x1.
Tenuta dello Scompiglio – Vorno/Capannori - Lucca - ore 19,30

 

DOMENICA 26 NOVEMBRE

Asaf Avidan
La voce acuta, quasi da contralto, fa da contraltare a uno stile profondo e ancestrale che arriva dritto al cuore. Storyteller dell’anima, il cantautore israeliano tesse trame rock e blues, folk e soul. Lieve ed enigmatico l’album Study on falling in uscita proprio in questi giorni. Un ripassino? Ascoltatevi One Day. Per palati raffinati.
Teatro Verdi – via Ghibellina 99 - 055 218647 - ore 21 - lndf.it - 25/30/35 euro

The Legend of Zelda
Dalla consolle dei videogiochi al palco: la colonna sonora di una della più note saghe Nintendo interpretata da una orchestra di novanta elementi, maxi-coro compreso. Unica data italiana e prevedibile pienone. Per riascoltare temi da Ocarina of Time, A Link to the Past, Skyward Sword e altri episodi.
Mandela Forum – piazza Berlinguer - 055 667566 - ore 18 - bitconcerti.it - posti numerati 30/45/60 euro

Nella stessa categoria:

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it