La Settimana in PROSA

Il Principe Abusivo, Magicflorence, La Bastarda di Istanbul... Tutti gli spettacoli a Firenze e oltre.

VERDI > Da venerdì 24 a domenica 26 IL PRINCIPE ABUSIVO con, scritto e diretto da Alessandro Siani e con Christian De Sica
Talmente diversi da funzionare, sono la nuova strana coppia del teatro: dopo il successo al cinema, arriva in teatro Il principe abusivo, una commedia che somiglia molto a una favola moderna che parla di ricchezza e povertà.

Teatro Verdi - Via Ghibellina 97 - 055 212320 - teatroverdionline.it
Orario spettacoli: 20.45, dom 16.45

RIFREDI > Da martedì 21 al 5 marzo (lun 27 riposo) LA BASTARDA DI ISTANBUL dall'omonimo romanzo di Elif Shafak traduzione di Laura Prandino-ed. Rizzoli riduzione e regia di Angelo Savelli con Serra Yilmaz e con Valentina Chico, Riccardo Naldini, Monica Bauco, Marcella Ermini, Fiorella Sciarretta, Diletta Oculisti, Elisa Vitiello Pupi e Fresedde-Teatro di Rifredi Centro di Produzione.
Premio Persefone 2016 come miglior spettacolo teatrale, Premio Persefone e Premio Franco Cuomo 2016 come miglior attrice a Serra Yilmaz, 33 “esauriti” e 11.930 spettatori al Teatro di Rifredi e in Toscana: questi i numeri delle prime due stagioni di questo spettacolo di Angelo Savelli destinato a bissare il grande successo de “L'ultimo harem”. Tema centrale dell'omonimo best seller di Elif Shafak, è la “questione armena”, ovvero l’eccidio degli armeni a opera dei turchi nel 1915. Un’intricata e originale saga familiare multietnica, popolata da personaggi femminili, storie brucianti e segreti indicibili. Un segreto lega la Turchia all'Armenia, i turchi agli armeni, Asya ad Armanousch. Un segreto che forse non viene svelato. Un segreto che ha l'aspetto di un'antica spilla di rubini a forma di melagrana…

Teatro di Rifredi - Via V. Emanuele II 303 - 055 4220361 - toscanateatro.it
Orario spettacoli 21, fest 16.30

OBIHALL > Da venerdì 24 a domenica 26 MAGICFLORENCE IV edizione con la partecipazione straordinaria di Gaetano Triggiano e con Mago Fax, Gerard Le Guilloux, Francesco Meraviglia, Mister David.
Quest'anno il festival di magia coordinato da Mattia Boschi si trasferisce all'Obihall per dar modo agli artisti coinvolti di presentare i numeri più importanti, che non troverebbero spazio sul palcoscenico del Teatro Puccini. Il Cast comprende, come nelle scorse edizioni, il meglio dell'Illusionismo italiano, proveniente dalle trasmissioni TV e dagli spettacoli teatrali più seguiti. Uno show travolgente adatto a un pubblico di tutte le età.
Obihall Via F. De André - 055 212320 - teatroverdionline.it
Orario spettacoli: 20.45, dom 16.45

PERGOLA > Da martedì 14 a venerdì 24 (lun 20 riposo) SORELLE MATERASSI libero adattamento di Ugo Chiti dal romanzo di Aldo Palazzeschi con Lucia Poli, Milena Vukotic, Marilù Prati e con Gabriele Anagni, Sandra Garuglieri, Gian Luca Mandarini, Roberta Lucca regia di Geppy Gleijeses - Gitiesse Artisti Riuniti.
Un dramma familiare a tinte ironiche e dall’intrinseca assurdità. Le Sorelle Materassi di Aldo Palazzeschi mostra come l’ingenuità caricaturale e la repressione delle passioni siano la causa della propria rovina. Dirette da Geppy Gleijeses, Lucia Poli, Milena Vukotic, Marilù Prati sono le tre sorelle Materassi, tra pathos e ironia, grottesco e pietà, il gusto satirico del Pinocchio di Collodi e del Decameron di Boccaccio, che viene ripreso proprio per la sua carica narrativa, che celebra i valori terreni dell’Amore, del Caso, della Natura.

Teatro della Pergola - Via della Pergola, 12/32 - 055 22641 - 055 0763333 (orario biglietteria: da lun a sab 9.30-18.30) - teatrodellapergola.com
Orario spettacoli 20.45, dom ore 15.45

NICCOLINI > Fino al 12 marzo (lun 20/lun 27 e 6 marzo riposo) ELVIRA da Elvire Jouvet 40 di Brigitte Jacques © Gallimard traduzione, Giuseppe Montesano con e regia di Toni Servillo e con Petra Valentini, Francesco Marino, Davide Cirri.
Elvira, da Elvire Jouvet 40 di Brigitte Jacques, è diretto e interpretato da Toni Servillo, e porta il pubblico all’interno di un teatro chiuso, quasi a spiare tra platea e proscenio, con un maestro e un’allieva davanti a un sipario tagliafuoco che non si alza mai, un particolare momento di una vera e propria fenomenologia della creazione del personaggio. Un’altra occasione felice, offerta dalle prove quotidiane del monologo di Donna Elvira nel quarto atto del Don Giovanni di Molière, consiste nell’opportunità di assistere ad una relazione maieutica che si trasforma in scambio dialettico, perché il personaggio è per entrambi un territorio sconosciuto nel quale si avventurano spinti dalla necessità ossessiva della scoperta.

Teatro Niccolini - Via Ricasoli 3 - info 055 0763333 - teatrodellatoscana.it
Orario: 21, sab ore 19, dom 16.45

PUCCINI > Giovedì 23 AQUI SOBRA UNO Compagnia Trespertè con Carmine Piccolo, Claudia Ortiz, Paco Caravaca, Luis Ayuso - Cirk Fantastik.
La compagnia di Granada, con i loro spettacoli hanno viaggiato in Festival di tutto il mondo, portando in scena una commistione di clown, bascula, acrobatica, musica e teatro. Aqui sobra uno, una spettacolare forma di fare circo che non lascia indifferenti. Acrobazie, gioco di sguardi e di drammaturgie dello spazio stupiscono e coinvolgono lo spettatore rendendolo elemento fondamentale per la realizzazione dello spettacolo.
Da venerdì 24 a domenica 26 SUOCERI ALBANESI Due borghesi piccoli piccoli di Gianni Clementi con Francesco Pannofino, Emanuela Rossi regia di Claudio Boccaccini - Viola Produzioni srl.
Una famiglia borghese: lui (Lucio) consigliere comunale progressista, lei (Ginevra) giornalista illuminata, conducono un’esistenza politically correct, trasmettendo ai figli, la 16enne Camilla e il 23enne Pietro, questo loro stile di vita, pregno di valori. La rottura di una tubazione del bagno di servizio obbliga i coniugi a chiamare una Ditta, composta da Igli di 27 anni e Lushan di 18. Sono albanesi, con una storia alle spalle di quelle che si leggono sui quotidiani, fino all’agognato permesso di soggiorno e a una Ditta, con tanto di partita Iva. Un esempio da seguire per Camilla e Pietro! È questo che Lucio e Ginevra pensano. Ma un giorno Lucio dimentica un importante documento, torna a casa e le certezze sue e di Ginevra crollano come un castello di carte. E i vecchi proverbi non passano mai di moda: chi predica bene, razzola male…

Teatro Puccini - Via delle Cascine 41 - 055 362067 - teatropuccini.it
Orario spettacoli 21

CESTELLO > Da venerdì 24 a domenica 26 INSIEME A TE NON CI STO PIÙ di Adriano Bennicelli con e regia di Matteo Vacca e con Marco Morandi, Francesca Milani, Francesca Bellucci e Ludovica Di Donato Ferruccio Barone - prima nazionale.
1989. Il muro di Berlino sta per crollare e con lui le tante certezze politiche e personali di Andrea (Matteo Vacca) architetto, che passa le giornate a domandarsi perché i suoi clienti vogliano un “arco finto” nel proprio salone o la “greca” al bagno. Arianna (Ludovica Di Donato) è sua moglie e passa le notti con l’incubo di scongelare alimenti ittici. Sono una coppia unita. Colonne che sostengono archi, archi che sostengono soffitti, tutto saldo, finché un giorno… Perché in amore, come in architettura, ci si mette molto a costruire, ma poco a demolire. Prova a darci la soluzione Ernesto (Marco Morandi) un muratore psicologo rumeno, che però parla romano! Oppure ci può illuminare Aisha (Francesca Bellucci) una zingara misteriosa, che nasconde chissà quali verità, o la “cliente tipo” dell’architetto (Francesca Milani) un po’ eccentrica e dai gusti alquanto discutibili…

Teatro di Cestello - Piazza Cestello, 4 - 055 294609 - teatrocestello.it
Orario spettacoli 20.45, dom 16.45

STUDIO DI SCANDICCI > Venerdì 24 e sabato 25 LOURDES libero adattamento dall’omonimo libro di Rosa Matteucci collaborazione alla scrittura scenica e azione Andrea Cosentino adattamento e regia di Luca Ricci
con Andrea Cosentino - spettacolo vincitore de I Teatri del sacro 2015 - Pierfrancesco Pisani e CapoTrave/Kilowatt.
Dall’omonimo romanzo d’esordio di Rosa Matteucci, Lourdes dà vita a un divertente carnevale di personaggi, ciascuno con le proprie aspettative e speranze, tutti in viaggio verso Lourdes, tutti in attesa di un miracolo. Andrea Cosentino è Maria Angulema, che ha deciso di intraprendere quel lungo viaggio in treno come volontaria dama di carità, per chiedere alla Madonna spiegazioni sulla morte improvvisa del padre.

Teatro Studio "Mila Pieralli" - Scandicci - Via G. Donizetti 58 – 055 7351023 - teatrostudioscandicci.it
Orario spettacoli 21, dom 16.45 

FABBRICONE DI PRATO > Da giovedì 23 a domenica 26 MDLSX con Silvia Calderoni regia di Enrico Casagrande e Daniela Nicolò - Motus.
Acclamato da pubblico e critica MDLSX, è l’ultimo spettacolo dei Motus dedicato al tema del gender e dell’intersessualità, costruito sui testi teorici di Judith Butler, sul “Manifesto animalista” di Preciado e su quello di Donna Haraway, ma soprattutto sul romanzo “Middlesex” di Jeffrey Eugenides (Premio Pulitzer nel 2003), un lavoro cui, come fosse una confessione personale, dà corpo la strepitosa performer Silvia Calderoni.

Teatro Fabbricone, Via Targetti 10/8 - Prato - info 0574 608501 - metastasio.it
Orario spettacoli 20.45, sab 19.30, dom ore 16.30

MAGNOLFI DI PRATO > Da martedì 21 a domenica 26 IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI Storygame fra Jules Verne e Sotterraneo concept e regia, Sotterraneo con Sara Bonaventura, Claudio Cirri, Mattia Tuliozi adattamento, Daniele Villa.
Da martedì 14 a domenica 19, per trasporre in teatro uno dei romanzi d’avventura più amati di tutti i tempi, Il giro del mondo in 80 giorni - prima puntata - di Jules Verne, il collettivo Sotteraneo allestisce uno story game, un gioco interattivo col pubblico in cui quiz e test scandiscono la narrazione. In questa prima puntata si parte da Londra e si attraversano India, Cina e Giappone per fermarsi a Yokohama.
Da martedì 21 a domenica 26 va in scena la seconda puntata e si parte dal Giappone per attraversare gli USA da San Francisco a New York e poi solcare l’Atlantico per il rientro a Londra.
Teatro Magnolfi, Via Gobetti 79 - Prato - info 0574 608501 - metastasio.it
Orario spettacoli 20.45, sab 19.30, dom ore 16.30

POLITEAMA PRATESE > Sabato 25 e domenica 26 AL CAVALLINO BIANCO di Benatzky e Stohlz Comp. Italiana di Operette con Victor Carlo Vitale e Silvia Santoro.
La Compagnia Italiana di Operette torna al Politeama Pratese con uno dei classici più amati del genere, Al Cavallino Bianco. La trama della famosa operetta di Benatzky e Stohlz è effervescente e spumeggiante: Leopoldo, primo cameriere dell’Hotel “Al Cavallino Bianco”, ama - non riamato - la bella proprietaria Gioseffa. La fanciulla, invece, è affascinata da un cliente italiano, l’avvocato Giorgio Bellati che però è innamorato della dolce Ottilia, figlia del ricco industriale veneziano Zanetto Pesamenole… La storia si chiude con tre matrimoni, ma tra chi? Sul palco i bravissimi Victor Carlo Vitale e Silvia Santoro.

Teatro Politeama Pratese - Via G. Garibaldi 33, Prato - 0574 603758 - politeamapratese.com
Orario spettacoli 21, dom 16

DANTE DI CAMPI > Giovedì 23 PAELLA
La paella è un piatto tradizionale della cucina spagnola che al giorno d'oggi è diventato una ricercatezza un po' come la nostra ribollita. Nella paella viene messo un po' di tutto, così come nella nostra: questa è fatta a regola d'arte, sul palco invece una paella di artisti, attori, cantanti, danzatori... che provano i loro pezzi inediti di fronte ad un pubblico satollo ma ancora affamato di emozioni. L'iniziativa in quattro serate organizzate in collaborazione con il Bar Mezz’ACampi.
Ven 24 ROCKY HORROR CONCERT SHOW con Roberto Marcucci, Claudia Cecchini, Lorenzo Baglioni, Elisa Vitiello, Marina Melani, Simone Marzola, Riccardo Giannini, Numa Nardoni, Leonardo Paoli
narratrice: Beatrice Baldaccini regia di Riccardo Giannini - magnoprog.
Oltre 30 artisti in scena per l’originale versione in lingua italiana, regia di Riccardo Giannini, prodotto da Nicola Magnini. Il “Rocky Horror Musical tribute”, è un'originale versione in lingua italiana (solo nelle parti cantate è stato mantenuto l'inglese) di una delle opere più divertenti e trasgressive della storia del rock. Molte le sorprese che accompagnano i due protagonisti, Brad Majors e Janet Weiss, nel loro insolito viaggio notturno, che convoilge anche il pubblico in sala, invitato a partecipare ad uno show ritmato, divertente e intrigante. Lo spettacolo in scena con il cast completo e band dal vivo.
Sabato 25 e domenica 26 TRE RAGAZZI E UNA BIMBA regia di e con Andrea Bruno Savelli e con Alessandro Riccio, Lorenzo Baglioni e Nicola Pecci Comp. del Pepe e Teatrodante Carlo Monni - “Stagione di prosa/Andrea Cambi”.
Protagonisti di questa brillante commedia tre allegri ragazzi del duemilaquindici, se per ragazzi si possono intendere tre ultra trentenni! Nicola, Lorenzo e Andrea non vogliono definire precisamente la loro età, così come non vogliono definire precisamente la loro esistenza, vivendo alla giornata alla ricerca del divertimento. In una di queste giornate sbarca, come da un altro pianeta, una bambina di cui devono prendersi cura... e così hanno inizio una serie di divertenti gag che portano all'inaspettato innamoramento dei tre per questa bimba, che da bambolotto insopportabile diventa, a mano a mano, unica donna indispensabile della loro vita.

Teatrodante Carlo Monni - Campi Bisenzio - Piazza Dante, 23 - 055 8940864 - teatrodante.it
Orario spettacoli 21, dom 16.30

LIMONAIA DI SESTO > Domenica 26 SEX AND THE WORLD Viaggi gay e rock'n roll Dimitri Milopulos legge Bruno Casini in collab. con Florence Queer Festival.
25 anni di viaggi e incontri in giro per il mondo, da Orano in Algeria a Marrakech in Marocco, dall'isola greca di Patmos alla gay Bay Area di San Francisco in California, da una Berlino ancora divisa dal muro a Zeltweg in Austria per il concerto dei Rolling Stones e poi ancora Londra, Madrid, Barcellona, Parigi, Praga, Lisbona, Amsterdam, New York, Las Vegas, Ketama, fino a Herat in Afghanistan. Storie di vita, amicizie, amore, musica, sesso, politica, letteratura, conquiste e battaglie in nome di un mondo più libero e giusto. Casini, laureato in storia del cinema con Pio Baldelli, è stato negli anni ‘80 tra i fondatori della rivista “Westuff” e ha diretto per oltre 10 anni l'Independent Music Meeting. Milopulos, formato come scenografo all'Accademia delle Belle Arti di Firenze, ha creato insieme a Barbara Nativi e altri collaboratori il Teatro della Limonaia e il Festival Intercity dei quali dal 2005 è direttore artistico.

Teatro della Limonaia - Sesto Fiorentino - Via Gramsci 426 - 055 440852 – teatrodellalimonaia.it
Orario spettacoli 21

MANZONI DI CALENZANO > Sabato 25 MIO EROE di e con Giuliana Musso con la complicità di Alberto Rizzi Corte Ospitale - prima regionale.
Il tema generale è la guerra contemporanea, il soggetto è ispirato alla biografia di alcuni dei 53 militari italiani caduti in Afghanistan durante la missione ISAF (2001-2014), la voce è quella delle loro madri. Le madri testimoniano con devozione la vita dei figli che non ci sono più, ne ridisegnano il carattere, il comportamento, gli ideali. Costruiscono un altare di memorie personali che trabocca di un naturale amore per la vita. Cercano parole e gesti per dare un senso al loro inconsolabile lutto ma anche all’esperienza della morte in guerra, in tempo di pace.
Ven 24 alla Biblioteca Civica ore 21, Nella Valle di Elah - proiezione film di Paul Haggis.

Teatro Manzoni - Calenzano - Via Mascagni 18 - info Il Teatro delle Donne Centro Nazionale di Drammaturgia 055 8877213 - teatrodelledonne.com
Orario spettacoli 21.15, fest 16.30

ARTI DI LASTRA A SIGNA > Giovedì 23 ore 17-21 PROGETTO SUD La vanità, la lievità delle cose a cura di Rosaria Lo Russo.
Una giornata per la poesia di Lorenzo Calogero: ore 17 “Tavola rotonda” con i critici letterari Caterina Verbaro, Vito Teti, Stefano Giovannuzzi, Vito Bonito.
Alle ore 20 “Aperitivo poetico” e alle ore 21 “Lorenzo Calogero. Una piccola storia d’amore”: reading performance di e con Rosaria Lo Russo e gli allievi del laboratorio di poesia e performance.

Teatro delle Arti - Lastra a Signa - Viale Matteotti 5/8 - 055 8720058 - ore 21 - tparte.it

Condividi

Nella stessa categoria:

mercoledì 07 dicembre 2016

PASSTEATRI per Natale

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it