La Notte Nera di San Miniato

Sabato 9 giugno luci, colori, suoni e tanto altro per la festa dedicata al tartufo nero.

L’allestimento e le performance post-industriali si fondono con la storia e la bellezza della città. Un evento unico nel suo genere, che unisce enogastronomia del territorio con spettacolo di strada.

L'obiettivo della festa, organizzata da Confcommercio Provincia di Pisa in collab. con Comune di San Miniato e San Miniato Promozione, è quello di  valorizzare il territorio e i suoi prodotti, in primis il Tartufo Nero. L'evento si arricchisce di spettacoli, rappresentazioni, performance di artisti e giocolieri che combinano i suoni più tradizionali con le avanguardie elettroniche e suggestive proiezioni video.

SPETTACOLO, DANZA E FOOD - Per le strade attrazioni, musica ed artisti itineranti con direzione artistica e allestimenti a cura di Galasso Eventi. I Loggiati di San Domenico fanno da cornice agli stand dei Commercianti di Tartufai e Vignaioli di San Miniato. Ancora più protagonista quest’anno l’Associazione Tartufai delle Colline Sanminiatesi, con punto ristoro in Piazza del Popolo.
Sul palco di Piazza del Popolo Giuliano Gabriele Ensemble: i musicisti indossano le maschere zoomorfe degli antichi Carnevali del Meridione, animato dagli acrobati con Aerial Chandelier, uno show di danza su lampadario, mentre dietro al palco uno speciale DJ Set accompagnato da giochi di luce. Figuranti in costume della Miosotys Dans Academy accolgono gli ospiti. Nella loggetta Electro Swing della band di Andrea Vincenti. I ristoratori e i negozi rimangono aperti fino a tardi. Presente anche quest’anno lo chef, personaggio tv e imprenditore, Simone Rugiati, protagonista con molte sorprese.

SCENOGRAFIA, ALLESTIMENTO E MOOD - Le vie del centro sono “trasformate” grazie a installazioni temporanee che animano il cielo e gli spazi contenitori delle performance. Quest’anno un nuovo e originale allestimento luminoso si sviluppa attraverso l’uso di ambienti ed arredi che evocano l’era post-industriale.

EVENTI NELL'EVENTO – innanzitutto l'intrattenimento itinerante con le Girlesque, street band al femminile, e lo spazio per i bambini, con truccabimbi, palloncini, animazione e laboratorio di pittura e arte. In via IV Novembre “spettacolo di fuoco” a cura di Giada Bachini e il concerto dei NEIM di fronte alla Bisteccheria. Novità anche in Piazza del Duomo con una installazione video a tema Urban.
Ancora più protagoniste  le singole attività commerciali che realizzano eventi “in proprio”: da Falaschi il concerto dei Sir Rhanda; al Toffee Art Gallery le performance dell’artista Ivo Vassallo; in Piazza Mazzini cena e concerto del Decris Pub.

SOLIDARIETÀ - Un’importante iniziativa benefica è messa in campo con l’Associazione Amici di Elia Onlus, a cui sono devoluti parte dei proventi dei biglietti del Bus navetta.

La Notte Nera si avvale del contributo di Consorzio Conciatori di Ponte a Egola, ArtEdile, Termak ed Essenza, oltre al sostegno della Camera di Commercio di Pisa. Importante la collaborazione alla festa delle associazioni di volontariato, in particolare Misericordia di San Miniato e Movimento Shalom.

San Miniato - ulteriori dettagli su www.nottenerasanminiato.it e su www.facebook.com/nottenerasanminiato - Navetta dal Palazzetto dello sport di Fontevivo e dal Piazzale San Lorenzo a La Scala

Nella stessa categoria:

venerdì 15 marzo 2019

Il Marzuolo di Volterra

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it