13 CONCERTI a Firenze e in Toscana

I migliori live del fine settimana...

MARTEDì 19 NOVEMBRE

Marco Mengoni
Si riparte da dove ci eravamo lasciati. Due sold-out, lo scorso maggio, proprio qui al Mandela, con uno show in realtà aumentata e l’ultimo album Atlantico a farla da padrone. Tour immortalato da un doppio cd live, mentre lo show torna con scaletta e scenografie rinnovate, pur mantenendo il fantascientifico concept.
Mandela Forum – piazza Berlinguer - 055 667566 - ore 21 - bitconcerti.it - da 41.40 a 59.80 euro

 

MERCOLEDì 20 NOVEMBRE

PFM canta De Andrè
Di Cioccio e compagni rinverdiscono quello che Faber battezzò come “il primo esempio di collaborazione tra due modi completamente diversi di concepire le canzoni”. Con gli inconfondibili arrangiamenti Pfm, tornano a nuova vita Bocca di Rosa, La guerra di Piero, Un giudice, Rimini. Terza replica nel giro di un anno.
TuscanyHall – Lungarno A Moro - 055 6504112 - ore 21 - bitconcerti.it - da 31 a 42.55 euro

Bobo Rondelli & Ottavo Padiglione
Canzonatore malinconico e livornese doc, Bobo Rondelli ritrova la sua band storica e buona parte del primo repertorio. Incredibile, c’è pure un pisano, Tommaso Novi.
Flog - Via M. Mercati 24/b - 055 487145 - flog.it - ingresso libero

 

GIOVEDì 21 NOVEMBRE

Myss Keta
La Ferragni della trap, la cantante mascherata che declama gli eccessi della Milano da bere. Provocazione condita con sapiente uso dei social e spiccata tendenza al trash: sulla copertina di Paprika cavalca una mortadella.
Tenax - 055 308160 - ore 22 - tenax.org – 20,70 euro

 

VENERDÌ 22 NOVEMBRE

Piero Pelù
In estate è convolato a nozze con la direttrice d’orchestra Gianna Fratti, adesso tour e nuovo album. Non ci annoia in casa Pelù. Il disco, come anticipato dallo stesso rocker, propone una serie di duetti con amici e colleghi, tra cui Manuel Agnelli. Dal vivo si spazia tra brani propri e dell’epopea Litfiba, con l’aggiunta di qualche cover. E la grinta di sempre.
TuscanyHall – Lungarno A Moro - 055 6504112 - ore 21 - bitconcerti.it - 37.50/50 euro

Buck Curran
Folk intriso di psichedelia e sperimentazione, barlumi di antichità e avanguardie ancestrali. Già al fianco del fratello Shanti nel duo Arborea, il cantautore originario degli Appalachi presenta l’ultimo album Morning Haikus, Afternoon Ragas.
Il Progresso - Via Vittorio Emanuele II, 135 - 055 496670 – ore 21.30 - circoloilprogresso.it – 12 euro, soci Arci

Pippo Pollina
23 album a proprio nome, collaborazioni con Battiato, Wecker, Conte e svariate incursioni nella classica. Un percorso artistico che il cantautore palermitano ripercorre nel tour 30 anni Camminando.
Auditorium Nuovo Centro Civico - Scandicci (Fi) - ore 21 - 20/15 euro

The Notwist
Chi si rivede, la band tedesca passata dal post-hardcore degli esordi al krautrock folkeggiante dei giorni nostri. Concerto-spettacolo ispirato al progetto Messier Objects, arricchito dai video dell’artista Anon Kaun.
Lumiere, Pisa - ore 22 - 18 euro

 

SABATO 23 NOVEMBRE

Antonio Faraò
“Antonio è un grande”. Parola di Herbie Hancock, grande estimatore del pianista capitolino, qui a capo di un trio “americano” con Mike Baker alla batteria e il glorioso Pat Senatore (classe 1935) al contrabbasso.
Pinocchio Live Jazz - Associazione Vie Nuove - viale Giannotti 13 - 055 683388 - ore 21.45 - pinocchiojazz.it - soci Arci/Uisp 12 euro, ingresso libero under 25

Locatelli Trio
Formazione classica, devozione al jazz. Giampiero Locatelli trova la quadra e sforna l’album Right Away. Al suo pianoforte si aggiungono Gabriele Evangelista al contrabbasso e Enrico Morello alla batteria. Non perdete l’opening act dei ClarOscuro di Matteo Bortone, astro nascente del contrabbasso.
A Jazz Supreme - Sala Vanni - piazza del Carmine, 14 - 055 287347 - ore 21.15 - musicusconcentus.com – 20 euro (13 in prev)

Pink Floyd Tribute
Dal periodo barrettiano fino agli ultimi vagiti di The Endless River. Mezzo secolo di Floyd ripercorsi dalla cover band Synapse, in collaborazione con il fan club toscano.
Glue - Circolo Affrico – viale Manfredo Fanti - 055 608077 – ore 22.30 - gluefirenze.com - ingresso gratuito con tessera Glue

Petra Magoni
La versatilità di Petra Magoni e l'estetica barocca di Carlo Ipata e dell’ensemble Auser Musici. Morire d'Amore è il progetto con cui hanno vinto il bando legato alla rassegna Della morte e del morire promossa dalla Tenuta dello Scompiglio: morte, in questo caso, come catarsi nella drammaturgia femminile. Musiche di Purcell, Monteverdi, Vinci, Clerambault.
Tenuta dello Scompiglio - Vorno (Lu) - ore 19.30 - www.delloscompiglio.org

 

DOMENICA 24 NOVEMBRE

Psicologi
Altra covata di rapper emergenti. Lil Kaneki e Drast raccontano amori, incertezze e rabbia della generazione Z. Per ora un Ep, 2001, e l’impronta di next big thing.
Viper Theatre - Via Pistoiese 309/4 - 055 0195912 - viperclub.eu - 15 euro

Nella stessa categoria:

lunedì 14 ottobre 2019

Voce in Fiore

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it