La Compagnia DOC e oltre

Film in lingua originale, documentari, eventi speciali... Ecco le prossime proiezioni a Luglio.

Lunedì 8 alle ore 19, La Compagnia ospita il Florence Dance Festival per la proiezione di Rebels on pointe, il documentario di Bobby Jo Hart sul backstage, la storia e i protagonisti de Les Ballets Trockadero de Monte Carlo, la compagnia di ballo maschile più dissacrante del mondo che ha rivoluzionato la danza parodiando i più grandi classici del balletto. Alle ore 15 L’ultima spiaggia il documentario di di Thanos Anastopoulos e Davide Del Degan su uno stabilimento balneare di Trieste dove un muro, alto tre metri, separa, ancora oggi, i bagnanti uomini dalle bagnanti donne.

Martedì 9 alle 15, giovedì 11 alle 17 e venerdì 12 alle ore 19.30, Cesare deve morire, il film dei fratelli Taviani, Orso d’oro a Berlino 2012. Una docu-fiction in cui i protagonisti sono i detenuti del carcere di Rebibbia, impegnati nella rappresentazione di Giulio Cesare di William Shakespeare. Attraverso un work in progress, i fratelli Taviani seguono gli attori-detenuti che, poco alla volta, ritroveranno sé stessi e tutte quelle passioni, ansie e sentimenti, nei versi scritti in un’opera di centinaia di anni fa.

Martedì 9 alle 17, Napoli ‘44 di Francesco Patierno. Tratto dall’omonimo libro dell’ufficiale inglese Norman Lewis, il film mostra gli scorci di vita di una Napoli, sommersa dalle macerie e dal conflitto bellico, che, malgrado tutto, tenta di resistere e sopravvivere. alle ore 19.30 e giovedì 11 alle ore 15, 87 ore di Costanza Quatriglio, il racconto degli ultimi giorni di Francesco Mastrogiovanni, l’ex insegnante della provincia di Salerno che, dopo essere stato prelevato di forza in un campeggio di San Mauro Cilento, fu costretto ad un TSO e fu lasciato morire, in maniera disumana, nel proprio letto.

Per la rassegna Scusate il ritardo, mercoledì 10 ore 15, 17 e 19.30, I fratelli Sisters, il primo film americano di Jacques Audiard. Un percorso di formazione di due spietati fratelli killer in un western moderno, che usa i cliché di genere per superarli e rinnovarli.

Giovedì 11 ore 19.30 e venerdì 12 ore 17, Materia oscura l’indagine di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti sul Poligono Sperimentale del Salto di Quirra, situato tra Cagliari e Nuoro, dove, per anni, i governi di tutto il mondo hanno testato nuovi tipi di armi ed esplosivi, devastando la fauna e la flora del luogo.

Venerdì 12 alle ore 15, Oggi insieme domani anche di Antonietta De Lillo. Un mosaico di storie che ci raccontano, a quarant’anni del referendum sul divorzio, i cambiamenti dell’Italia, dalla crisi della famiglia tradizionale alla disoccupazione, dall’immigrazione e alla difficoltà di confrontarsi con culture diverse, dal cambiamento dei costumi sessuali alla rivoluzione tecnologica.

Sabato 13 alle 15 e domenica 14 alle 17.30 Gli uccelli di Alfred Hitchcock, uno dei capolavori del maestro della suspense. Il film, che vede protagonista Tippi Hendren, è un’analisi filosofica, scientifica e psicanalitica sui rapporti tra l’umanità e il mondo, una riflessione pessimistica e catastrofica sulla nostra società.
Sabato 13 alle ore 17.30 e domenica 14 alle ore 19.30 Toro scatenato, il film di Martin Scorsese sul campione di boxe italo-americano Jake LaMotta, interpretato magistralmente da Robert De Niro che, per questo film, vinse il premio Oscar come miglior attore. Una pellicola sulla vita di un pugile che, oltre a tirare pugni sul ring, è impegnato anche in una lotta esterna, per sopravvivere a sé stesso e alle proprie nevrosi.
Sabato 13 alle 19.30 Jules e Jim di Francois Truffaut, ovvero il triangolo amoroso più famoso del cinema. Il film che, nel 1962, destò scandalo tanto da essere proibito ai minori di 18 anni, racconta la storia di un amore che va contro ogni regola e contro la morale comunemente intesa. Domenica 14 alle 15 Ladri di biciclette di Vittorio De Sica, uno dei capolavori del neorealismo italiano. Il quadro di un’Italia povera e depressa riassunta nella vicenda di Antonio, un attacchino che si troverà costretto a vagare fra le vie di Roma con la speranza di ritrovare la bicicletta rubata, l’unico mezzo che gli consentiva di lavorare.

Cinema La Compagnia - Via Cavour 50r - www.cinemalacompagnia.it

Nella stessa categoria:

giovedì 30 agosto 2018

Cinema Insieme

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it