Settimana CLASSICA!

Lirica e concerti sinfonici in città e oltre.

Maggio Musicale Fiorentino
Venerdì 22, domenica 24 e mercoledì 27 febbraio torna Cio Cio San e la sua lacrimevole storia, con la ripresa di Madama Butterfly per la bacchetta di Francesco Ivan Ciampa e la regia di Fabio Ceresa. Liana Aleksanyan interpreta l'infelice geisha. Matteo Lippi l'infedele Pinkerton.
Sabato 23 febbraio festa grande per il ritorno di Zubin Mehta sul podio della sua orchestra. Sontuoso il programma con il crepuscolare Bruckner della Sinfonia n.8.
Teatro del Maggio Musicale Fiorentino - Piazzale Vittorio Gui, 1 e altri luoghi - 055 2779309 - ore 20, dom ore 15.30 - info biglietti su maggiofiorentino.com

Orchestra della Toscana
Domenica 24 febbraio alle ore 11 tornano i Concerti aperitivo dell'ORT, per anni una delle iniziative più caratteristiche dell'attività dell'orchestra. Nelle fascinose ambientazioni del Salone delle Feste del Relais Santa Croce per tre domeniche di seguito ecco così che si possono sentire i Fiati dell'ORT accompagnare Alessandro Riccio in un viaggio muiscal biografico dedicato a celebri musicisti; gli Archi dell'ORT accompagnare in una cavalcata di danze dal barocco a oggi Chiara Morandi e infine il Trio dell'ORT interpretare il Divertimento K 563 di Mozart (10 euro).
Teatro Verdi - Via Ghibellina, 99 - ore 21 - da 11 a 16 euro - orchestradellatoscana.it

Amici della Musica
Sabato 23 febbraio il venticinquenne Jan Lisiecki è il nome emergente del pianismo internazionale. Da scoprire nel concerto dove interpreta i più significativi autori per pianoforte: Chopin, Schumann,  Rachmaminov, Ravel.
Domenica 24 febbraio è il violinista Ilya Gringolts a tracciare un’altra tappa del percorso Bach con un interessante programma che affianca  il gigante musicale a Pauset.
Lunedì 25 febbraio infine il mezzosoprano Marianna Pizzolato chiude il mese con le romanze da salotto di Tosti e il romantico Chausson, oltre ad un doveroso omaggio ad Azio Corghi.
Teatro della Pergola - Via della Pergola, 12/32 - sab ore 16, altri giorni ore 21 - biglietti su amicimusicafirenze.it

Note al Museo
Giovedì 21 febbraio i giovanissimi cinque strumentisti del tedesco Confluentes Ensemble propongono la formazione a fiati che nella cameristica offre sempre delle interessanti esplorazioni sonore. Il viaggio che propongono parte da Rota e Verdi, passa per Hyndemith -europeo che andò in America e tocca Barber e il latino Lopez Garcia-Picos.
Sala del Paradiso Museo del Duomo - 055 2302885 - ingresso gratuito su prenotazione - eventi@operaduomo.firenze.it

Nella stessa categoria:

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it