Tre metri sotto il cielo

Gourmet destination: Il Piccolo Principe a Viareggio.

Tra le domande interessanti che potete porvi se siete appassionati di ristoranti come il sottoscritto ce n’è una in particolare. Qual’è la differenza tra 1 e 2 stelle (Michelin parlando)? A leggere sulla celebre Guida Rossa le definizioni sono piuttosto sottili. 1 stella: “Una cucina di grande qualità. Prodotti di prima qualità, finezza nelle preparazioni, sapori distanti, costanza nella preparazione…”. 2 stelle: “Una cucina eccellente. I migliori prodotti esaltati dalla competenza e dall’ispirazione di uno chef di talento che firma piatti eterei ed evocatori, talvolta molto originali”.

Così, anche per togliermi questa curiosità, sono salito “tre metri sotto il cielo”, sull’incantevole terrazza del Grand Hotel Principe di Piemonte dove prende vita da anni con longeva sicurezza uno dei più noti 2 stelle della Toscana, Il Piccolo Principe guidato con pregevole continuità dallo chef Giuseppe Mancino, da ormai 5 anni insignito dell’ambito riconoscimento.
Prima di tutto vi colpirà la terrazza, già “stellata” di suo: tavoli a bordo piscina al chiaro di luna, riflessi seducenti, atmosfera impareggiabile, uno sguardo alle fascinose Apuane, uno alla spiaggia e al mare che scorre lontano e infinito.

Esordio di accoglienza con Ostrica e Gambero con porcini, un amuse-bouche che si “aspira” diciamo, quasi si odora, prima che si dissolva in noi, per entrare subito in atmosfera.
La Triglia di scoglio croccante, crema di scarola, spuma di bufala affumicata, ci parla di mare, mare toscano, ci dice dove siamo ma anche dove può arrivare un tocco d’autore su un pesce di carattere così spiccato. Anche la Cappesanta su crema di crescione, caviale, limone condito, ci regala croccantezza e avvolgenza. Ma è la Calamarata di Gragnano, frutti di mare, calamari, crostacei e punte d’asparagi in vasocottura che ci colpisce basso , servita appunto nel vasetto della cottura è un plus tra i primi piatti, sapore di mare pulito ed eccelso, definitivo. Segue un pizzico di esotismo nei Ravioli di farina di riso, granchio, lumachine di mare, aglio nero, polvere d’alghe e pomodoro giallo.
Aragosta, Topinanbur, carciofi e salsa bernese affumicata è il piatto clou, che conferma la centralità del prodotto nel piatto, senza commistioni e mixaggi, una semplicità eterea direi, che raramente capita di gustare. Deviazione terragna con l’assaggio di Anatra laccata al tamarindo con i suoi fegatini, cipollotto caramellato, cicorino nostrale e salsa alle spezie.
Un dessert con Yougurt e Mirtillo modellati in sfere suadenti (la parola giusta è sferificazione, vabbè, non volevamo distrarvi) completa una scoperta che non lascia rimpianti, se non quello di seguire gli altri filoni del menù. Del resto anche il conto finale – ho speso 150 euro più i vini - è assolutamente corretto per un’esperienza che davvero consigliamo.

Resta da dire dei vini, circa 800 etichette, bellissima carta; del maitre, Fabio Santilli, tanto competente quanto spontaneo e cordiale; del servizio, mai incombente, ma sempre discretamente presente.

Noi abbiamo cenato con una magnum di Champagne A.Bergère grazie all'amico importatore, Massimo Fabiani. Che dire? Eravamo tre metri sotto il cielo, non avevamo scelta...

IL PICCOLO PRINCIPE
Grand Hotel Principe di Piemonte - Viareggio (Lu) - Piazza Puccini, 1 - 0584 4011 – www.ristoranteilpiccoloprincipe.it
Aperto dall’8 Marzo al 31 Ottobre 2019. Dall’8 marzo al 31 maggio e dal 18 settembre al 31 ottobre è aperto e cena (ore 20-22, chiuso lun e mar). Dal 1° giugno al 17 settembre aperto solo a cena (chiuso lun).
Menù pranzo 79/99 euro. Menù cena degustazione 144/220, b.e.

Eventi Speciali - Ogni lunedì dalle 20 alle 22.30 fino al 9 settembre raffinato aperitivo servito a bordo piscina con musica dal vivo.

 

Nella stessa categoria:

giovedì 03 maggio 2018

Primo, secondo e Picchi

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it