Cucinare Lontano. Il giro del mondo in 360 ricette

Un libro di Jean-Michel Carasso e Luisa Ghetti Mati, prefazione di Allan Bay.

“Cucinare Lontano”, è uno almanacco straordinario e veramente inedito nelle cucine di tutto il mondo. Jean-Michel Carasso, l’ebreo nato in Africa, vissuto in Francia e approdato in Italia, con il suo bagaglio di internazionalismo culturale, linguistico, affettivo e culinario; Luisa Ghetti Mati italiana romagnola, trapiantata in Toscana, con la sua carica di pura italianità, la cucina “della mamma” mai abbandonata: due opposti. Ma è questa diversità che li ha riuniti, una reale curiosità reciproca per i rispettivi mondi, desiderio di capire, attraverso la pratica comune del cucinare, cosa significa essere diversi. Da una parte una fonte di conoscenza multietnica, dall’altra l’Italia degli italiani a tavola, e non solo.

E’ nato così “Cucinare Lontano”: i popoli migrano, le frontiere cambiano, le culture si incontrano e scontrano, anche in cucina, anche a tavola. E’ quello che racconta e spiega nei dettagli, ovvero nelle ricette, questo libro, unendo diverse culture culinarie, per un ricettario strepitoso che avvicina il lettore italiano al mondo in mutamento. 360 ricette dai paesi di tutto il mondo. Un traguardo più che rispettabile.

Acquista ora a prezzo scontato qui

site map