I duecento anni del Gabinetto Vieusseux

Riprendono, in streaming, le celebrazioni per il bicentenario della fondazione.

Con il pensiero all’emergenza di questo periodo, la Presidente Alba Donati e la Direttrice Gloria Manghetti e dalla Fondazione Sistema Toscana Stefania Ippoliti, hanno deciso di continuare in modalità online il ciclo Le Parole del Vieusseux, cominciato l’8 febbraio scorso con la lezione di Ferruccio De Bortoli sulla parola EUROPA.

Il ciclo riprende dunque in forma virtuale sulla piattaforma PiùCompagnia del Cinema La Compagnia di Firenze, e andrà avanti fino ad aprile 2021. Gli incontri sono gratuiti e fruibili esclusivamente in orari specifici, proprio come per un’attività in presenza. Nei giorni di programmazione gli appuntamenti sono previsti per le ore 11 del sabato mattina, per poi rimanere disponibili per le 24 ore successive. I video saranno in seguito consultabili sulla pagina YouTube del Gabinetto Vieusseux. 

PROSSIMI APPUNTAMENTI:
Sabato 12 dicembre
con Francesca Mannocchi su MIGRAZIONE. E poi a seguire per il 2021, il 16 gennaio Guido Tonelli con SCIENZA, il 13 febbraio Chiara Valerio con LIBRO, il 27 febbraio Eraldo Affinati con EDUCAZIONE, il 13 marzo Giuseppe Cederna con VIAGGIO, il 27 marzo Luciano Canfora con PROGRESSO, il 17 aprile - ospite in attesa di conferma – ECONOMIA.

Ogni conferenza è dedicata a una illustrazione attualizzata di quanto espresso da ogni parola, con lo scopo di mostrare il percorso compiuto in quegli ambiti della vita civile dove la modernità della visione culturale di Giovan Pietro Vieusseux aveva inteso operare. Non tanto un contributo di ricerca storica, ma una dissertazione agile e comunicativa sul significato attivo di quelle parole nella società contemporanea, con esempi e riferimenti dettati dalla specifica identità del relatore e dei suoi interessi. 

site map