Osteria della Pagliazza ... takeaway!

L'iniziativa del Brunelleschi Hotel per l'asporto.

In attesa della riapertura, annunciata il 1 settembre, attivo il servizio takeaway  fino al 1 luglio per gustare i piatti dell'Osteria Pagliazza del Brunelleschi Hotel. Ricette della tradizione toscana firmate dallo Chef Rocco De Santis a domicilio. Si ordina online e ritira direttamente in piazza Santa Elisabetta per gustare i piatti a casa o in ufficio. Attivo tutti i giorni con orario continuato 12.30-22.30. Per il pranzo effettuare l’ordine entro le 12. Per la cena entro le 18. A disposizione un ricco menù dagli antipasti al dolce e una selezione di ottimi vini curata dal Sommelier Alessandro Fe.


I piatti sono realizzati con ingredienti di altissima qualità e con prodotti locali di stagione. Il team del Brunelleschi Hotel opera in totale sicurezza, nel rispetto delle più recenti norme igienico-sanitarie. Per il menu completo clicca quisconto di benvenuto del 25% (solo sull'asporto)! Inoltre direttamente a casa con prenotazioni online dai portali Ubereats o Deliveroo. La prenotazione è veloce e sicura e in circa mezz'ora è possibile ordinare, acquistare e ricevere il cibo con consegna a domicilio a Firenze.


OSTERIA PAGLIAZZA 
La torre circolare della Pagliazza dà il nome all'elegante Osteria che si trova a pianterreno, con tavolini che si estendono all'esterno durante i mesi più miti. Uno spazio in cui si gustano proposte curate dallo Chef Rocco De Santis, focalizzate su piatti cardine della tradizione sia toscana che nazionale in senso più ampio, molto apprezzati dalla clientela sia straniera che italiana.

 

Le belle pareti in pietra antica dell'interno della Torre della Pagliazza, risaltano accanto ad elementi moderni in cristallo, grandi vetrate, accoglienti divanetti e poltrone in velluto scarlatto, tocchi di design ed illuminazione soffusa. Un elegante ristorante del centro storico dove il territorio fiorentino e toscano è celebrato al meglio attraverso l'esaltazione dei sapori tipici della tradizione enogastronomica di questa terra.


Piazzetta S. Elisabetta 3 – 055 27370

site map