Pinocchio Live Jazz

La rassegna di concerti al Circolo Vie Nuove.

“Il Mirmicoleone ci ricorda che lo sfruttamento continuo della terra e della natura porta un prezzo troppo alto e l'unica risorsa possibile è la cooperazione.” Parte da qua la XXVII edizione di PINOCCHIO JAZZ, rassegna storica organizzata da Daniele Sordi e Costanza Nocentini, che mantiene vivo il confronto tra generazioni diverse di musicisti, e presenta grandi nomi internazionali come Don Byron, Aruàn Ortiz e Dudu Kouaté, oltre a nuovi talenti del jazz italiano come Nazareno Caputo, Stefano Senni, Ferdinando Romano, Giorgio Pacorig). Ogni sabato sera fino all’11 dicembre.

PROSSIMI CONCERTI

Sabato 20 NAZARENO CAPUTO presenta Phylum
Tra i nuovi talenti del jazz italiano, il vibrafonista lucano ma fiorentino d’adozione con una parte del cuore che batte per l’architettura. Caputo si è formato in ambito classico e jazz e presenta il suo esordio discografico Phylum ispirato alle tassonomie biologiche e zoologiche, con forme e sviluppi che si dipanano secondo certe regole della natura. Un po’ come la sua musica, rigorosa sul piano strutturale, sorprendente su quello delle variazioni e trasformazioni, in equilibrio tra jazz e musica contemporanea.

Sabato 27 DON BYRON / ARUAN ORTIZ duo
Il sodalizio tra il clarinettista e sassofonista Don Byron e il pianista Aruàn Ortiz nasce nel 2018 con l’incisione del disco “Random Dances and (A) Tonatilies”, un lavoro che mette in luce non solo la poetica di due artisti che impersonano al massimo grado due generazioni che hanno definito l’avanzamento della frontiera jazzistica, ma anche un dialogo musicale votato alla totale elusione del prevedibile, tanto che ogni nuova esecuzione dello stesso materiale (brani originali e composizioni di artisti a loro affini come Geri Allen e Duke Ellington fino a toccare Bach) si tramuta in una reinvenzione a due voci.

Sabato 4 dicembre ANOKHI Trio
ANOKHI nasce dal desiderio del batterista, percussionista e compositore Cristiano Calcagnile di tornare a confrontarsi con la dimensione del piano trio, già esplorata in passato con il progetto “Chant”. Come in quell’esperienza, ma con due nuovi compagni di viaggio, un concetto moderno di piano trio, un lavoro di ricerca sonora e linguistica per la quale Calcagnile ha scelto due partners d’eccezione come Giorgio Pacorig e Gabriele Evangelista.
Sab 11 dic ROPE presenta In The Moment.The Music of Charlie Haden
Uno dei più brillanti e longevi piano trio del jazz italiano, nato nel 2002 in seno al collettivo El Gallo Rojo e formato da Fabrizio Puglisi, Stefano Senni e Zeno De Rossi, per presentare il terzo album fresco di stampa, dedicato al grande contrabbassista scomparso nel 2014. Un tributo alla musica di Charlie Haden comporta un confronto con le stagioni più avventurose del jazz moderno. ROPE solca questi mari con l’amore per quella stagione, mai completamente assorbita dal mainstream jazzistico.

PINOCCHIO LIVE JAZZ
Circolo ARCI Vie Nuove - Viale Giannotti, 13 - 055 683388 – concerti ore 21.45 – 13 euro, dom 27 15 euro - ingresso riservato Soci ARCI e UISP, gratuito Under 25 con tessera Arci, fino ad esaurimento posti – prenot info@pinocchiojazz.it - pinocchiojazz.it

site map