L’Arista del Rose's. Una ricetta dello chef Luca Finocchiaro

Dal bistrot di Via del Parione un piatto intramontabile con un tocco in più!

In questi giorni di quarantena abbiamo tutti più tempo e allora perchè non cimentarsi in un piatto gourmet? 

Ecco la ricetta che ci regala Luca Finocchiaro chef del Rose’s, il grazioso ristorante bistrot diretto da Rita e Vincenzo.


ARISTA FARCITA 


PROCEDIMENTO 

Tagliare l’arista disossata in senso longitudinale a spirale in modo da ottenere una grande fetta. Procedere ponendo a strati le foglie di verza, la pancetta, fette di arancia e limone, prugne e pecorino romano. Arrotolare il tutto delicatamente e legare. Porre in una teglia dove prima si è messo cipolla bianca (tagliata grossolanamente), il resto della verza, salvia e ramerino. Salare e pepare. Aggiungere un po’ d’olio e vino bianco (circa 2cm). Infornare a 180° per circa 50’ bagnando l’arista con il suo sugo con un coppino da metà cottura. Per servirla, aspettare che si freddi un po’ per evitare che si smonti. Tagliare le fette di 1/1,5 cm e copritele con la salsa e le verdure. 




ROSE’S 


Il city restaurant di Rita e Vincenzo, eccellenza del lunch fiorentino, ogni sera propone un menù sfizioso di terra intervallato da ottimi piatti di mare e qualche speciale serata a tema. Piatti sempre ben curati con ingredienti di qualità. Buona scelta di vini. Prezzi cena: antipasti, primi 10/12 euro, secondi 16/18, dessert 6. Non si paga il coperto.


Ogni giorno pranzo “Cheap and Chic”: primi espressi a 7/8 euro e secondi a 9 euro, non si paga coperto.

Menù con ingredienti di stagione. Serate a tema sulla pagina Fb Roses Firenze.


Rose’s - Via del Parione, 26/r - 055 287090 - aperto a pranzo e a cena (chiuso dom) - www.roses.it

site map