Cerca

Risultati per: rock


Warning: date() expects parameter 2 to be int, string given in /opt/sites/www.firenzespettacolo.it/web/tags.php on line 188

Lapsus, una band col Sole in testa

Dopo importanti contest nazionali ed esibizioni sui palchi di molte feste del nostro territorio, il gruppo fiorentino Lapsus (composto da Riccardo Boldrini, Cosimo Valenti, Niccolò Nesi e Andrea Bomberini) quest’anno ha proposto un singolo che sta riscuotendo molto successo. In testa ho il sole è una canzone che racconta della positività che serve per affrontare la vita.
Per saperne di più la nostra Camilla Mencarelli ha intervistato Niccolò, il cantante del gruppo.
 
Quando è nato il vostro gruppo?
Nell’estate del 2015 due dei componenti si sono incontrati durante il Cammino di Santiago de Compostela, tutti e due con un sogno comune, quello di fare musica. Così è iniziato il nostro percorso. Grazie il contest Emergenza Festival abbiamo suonato su alcuni dei palchi più importanti d’Italia, tra cui l’Alcatraz di Milano. Nell’estate del 2019 abbiamo girato l’Italia in lungo e in largo fino ad arrivare a Polignano a Mare. Il 17 gennaio del 2020 è uscito In testa ho il Sole primo singolo del nostro album in uscita quest’anno.

Come è nato il nome Lapsus?
Il nome è sempre la scelta più difficile da prendere per un nuovo gruppo. Quindi ognuno di noi alla prima prova doveva avere un’idea, ma uno di noi si era scordato quello che aveva pensato ed esclamò: “ho avuto un Lapsus”. Da lì non ci sono stati dubbi, è bastato uno sguardo tra di noi per capire che era quello giusto: Lapsus. 


Per la canzone 'In testa ho il Sole' avete creato un video bellissimo, raccontaci come è nata l’idea.

La canzone è nata quando Andrea (il tastierista) durante delle prove, improvvisando, ha casualmente creato quello che è diventato il riff iniziale della canzone. 
Una canzone che racconta di come spesso le avversità ti fanno chiudere in te stesso rendendoti impotente di fronte dalla realtà. In queste situazioni devi ricordati che in testa hai il Sole, ovvero che il Sole è dentro di te. È come scegliere la mattina una maglia gialla invece che una maglia nera. 
Per quanto riguarda il video, la maggior parte del merito non va a noi, ma a blanket studio e ad i protagonisti Camilla Serrapiglio e Leonardo Lecce.
 L’idea parte dal nostro nome, Lapsus. Un climax in cui la ballerina reimpara a ballare grazie all’aiuto dell’altro protagonista.





Vi ispirate a qualche gruppo in particolare?

Si, per quanto riguarda la scena italiana ci ispiriamo molto ai Fast animals and slow kids. 
I nostri gruppi di riferimento internazionale sono i Kings of Leon, Biffy clyro, Foo fighters.



Progetti per il futuro?

Quest’anno uscirà il nostro primo album che conterrà otto inediti. La cosa che ci piace fare di più è suonare live, vedere che la tua musica arriva nei cuori delle persone. Magari parteciperemo a qualche contest televisivo. L'8 maggio uscirà anche un nuovo singolo: “Vivere".

GUARDA IL VIDEO:


site map