Maggio d'Estate

Il programma di luglio al Teatro dell’Opera di Firenze.

Due concerti sinfonici diretti dal monumentale Zubin Mehta e due opere di Giuseppe Verdi in forma di concerto alla Cavea: La Traviata e Un Ballo in Maschera. E’ 

I posti in sala sono distanziati e in sicurezza e i biglietti sono in vendita on line sul sito del teatro e presso la biglietteria. I concerti con Mehta si possono vedere anche in streaming tramite la piattaforma Idagio (biglietti in vendita sulla piattaforma a euro 9.90). 

LUGLIO
Venerdì 3
Il Maestro Zubin Mehta dirige Orchestra e Coro del Maggio ne l’Ouverture Da Rosamunde, Fürstin von Cipern e nella Sinfonia n. 5 in si bemolle maggiore di Schubert oltre a Drei Bruchstücke aus Wozzeck, composizione più recente di Alban Berg. Soprano, la finlandese Camilla Nylund.
Martedì 7 ultimo appuntamento con Mehta che torna a dirigere Shubert nell Sinfonia n. 6 in do maggiore La piccola, e Haydn nella Missa in tempore belli (o Paukenmesse) in do maggiore. Maria Grazia Schiavo Soprano, Sara Mingardo Mezzosoprano, Maximilian Schmitt Tenore, Gianluca Buratto Basso.
Mercoledì 15 e sabato 18 va in scena alla Cavea del Maggio Un Ballo in Maschera di Giuseppe Verdi in forma di concerto. L’opera debuttò a Roma nel febbraio del 1859 dopo alcune vicessitudini.
Domenica 19 chiude la programmazione dell’LXXXIII Festival, sempre alla Cavea, una delle opere più popolari della produzione di Giuseppe Verdi: La traviata qui in forma di concerto, alla Cavea con Sonya Yoncheva, Leo Nucci e Francesco Demuro nei ruoli dei protagonisti.

LXXXIII MAGGIO MUSICALE FIORENTINO
Teatro dell’Opera di Firenze – piazza Vittorio Gui – info 055 2001278 – orario spettacoli 20, Cavea ore 21 – www.maggiofiorentino.com

site map