Zubin Mehta al Maggio

Giovedì 11 febbraio concerto sinfonico in streaming.

Il maestro Zubin Mehta dopo il concerto sinfonico corale La Creazione di Haydn e l’Otello verdiano dello scorso novembre 2020 al Maggio, torna al suo teatro d’elezione e dirige l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino in un concerto “fuori programma” che verrà trasmesso in streaming gratuito, visibile per trenta giorni sul sito web del Teatro del Maggio a partire dall’11 febbraio alle ore 20.

In programma la Sinfonia n. 2 in si bemolle maggiore D. 125 di Franz Schubert, composta tra la fine del 1814 e i primi mesi del 1815, nella quale emerge l'intraprendenza del compositore e la sua voglia di sperimentare in campo armonico per cercare una sensibilità compositiva originale e personale. A seguire la Sinfonia in re maggiore Hob:I:96, Il miracolo, di Franz Joseph Haydn il cui titolo fa riferimento, anche se impropriamente, a un aneddoto: si racconta che alla fine della prima esecuzione una parte del pubblico si alzò dalle poltrone avvicinandosi al palco per complimentarsi con il Haydn, quando un lampadario si staccò dal soffitto schiantandosi proprio sulle sedute in quel momento fortunatamente vuote. In conclusione del programma, il maestro Mehta dirige Les Préludes, il terzo e più noto dei tredici poemi sinfonici composti da Franz Lisz: come l’ode del poeta Alphonse de Lamartine, a cui fa riferimento, anche il compositore si interroga sulla condizione esistenziale dell’uomo, che lotta e si afferma fra gioie e dolori.

site map