Umanità in Movimento

L’Accademia delle Arti del Disegno ospita la mostra 'Neo-nomadi e Autoctoni' dell'artista russo Andrey Esionov.

Le opere del grande acquarellista e maestro dell’arte figurativa contemporanea a Firenze in una mostra che rafforza il già stretto legame tra la città e la Russia. Il titolo deriva dal ciclo di lavori “Neo-nomadi”, un’analisi dedicata a un evento strutturale che si sta realizzando in ogni parte del mondo: l’umanità in movimento, dai grandi flussi migratori fino al turismo di massa. Questo fenomeno non è visto con lo sguardo di chi accoglie o di chi migra, ma da una prospettiva inedita, quella dall’estraneo che è in grado di coglierne sfumature e paradossi.

L’esposizione racconta quindi i mutamenti e le contraddizioni di un’umanità in costante movimento, attraverso 42 opere, tratte da otto diverse serie di acquerelli, con le quali l’artista realizza una riflessione critica, surreale e pungente intorno allo scenario delle metropoli contemporanee e all’umanità che le popola.

Realizzata con il patrocinio del Comune di Firenze e della Regione Toscana e concepita in collaborazione con l’Accademia Russa di Belle Arti, è curata dal critico Alexander Borovsky ed è visitabile con ingresso gratuito nella Sala delle Esposizioni dell’Accademia delle Arti del Disegno.

Via Ricasoli, 68 - mar-sab 10-13/17-19, dom 10-13 (lun chiuso) - ingresso libero - fino al 28 aprile

Nella stessa categoria:

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it