Bibliobus, riparte il pulmino della cultura

Il servizio viaggiante dal 2 novembre nei cinque quartieri della città, con due nuove soste...

Mentre le biblioteche civiche sono tornate all’orario pieno e al libero accesso per cercare libri a scaffale e prenderli in prestito (mentre resta su prenotazione l’accesso alle aule studio), riparte dal 2 novembre anche il servizio Bibliobus, la biblioteca itinerante che sosta vicino a giardini, scuole, piazze e durante i mercati.

A bordo ci sono circa 3000 volumi per bambini e per adulti: narrativa, saggistica, tempo libero, fumetti e audiolibri. L'obiettivo del Bibliobus è quello di avvicinare i cittadini alla lettura, far conoscere le Biblioteche comunali e promuoverne i servizi, le attività e i progetti. L’accesso al Bibliobus è libero ed i servizi sono gratuiti, per utilizzarli è sufficiente iscriversi presentando un documento di identità. Valide anche a bordo le misure di sicurezza per il contenimento della diffusione del Covid-19.

Qui l’elenco delle soste

site map