L’Estate... Fiesolana

PRG Srl e Associazione Music Pool organizzano la 73esima Estate Fiesolana. Ecco il programma!

Neri Marcorè, Edoardo Leo, Lella Costa, Chiara Francini e tanti altri. ESTATE FIESOLANA si concentra tra il 21 giugno ed il 30 agosto con serate di concerti, eventi teatrali e proiezioni cinematografiche, con alcuni tra i più popolare personaggi dello spettacolo dal vivo.

I biglietti sono a posto unico, assegnato ma non numerato, e la capienza del teatro è prevista per un massimo di 380 posti, al fine di mantenere la distanza sociale e rientrare nei parametri di garanzia allo spettatore.

Gli spettacoli già in programma che non verranno rappresentati questa estate sono tutti rinviati alla prossima edizione 2021: Niccolò Fabi, Devendra Banhart, Angelo Branduardi, Dee Dee Bridgewater, Come una specie di sorriso, Pink Floyd Moon, Fantastic Negrito, Uto Ughi e I Solisti Veneti e Ensemble Symphony Orchestra e le nuove date sono in via di definizione, i biglietti già acquistati rimangono validi.

Si conferma l'appuntamento con il Teatro Pubblico Ligure nelle 4 serate dedicate al Decameron - Un racconto italiano in tempo di peste, scritto da Sergio Maifredi, e le due Lezioni di Storia a cura della Casa Editrice Laterza e con Amedeo Feniello e Alessandro Vanoli.

Ad agosto il Teatro Romano sarà invece nuovamente cinema all'aperto, con una rassegna di tre settimane curata dalla Fondazione Stensen.

Ecco il programma:

LUGLIO

Sabato 4 Amedeo Feniello, medievista e scrittore, per il ciclo Lezioni di Storia, racconta Costantino, personaggio mai simile a se stesso, abilissimo a manovrare la propaganda. Prima tollerante a culture e dottrine diverse; poi persuaso, negli ultimi anni di vita, di essere stato accompagnato e protetto dal Dio Cristiano (9.20 euro).

Martedì 7 Maurizio Lombardi presenta lo spettacolo Tutto & Nulla, con musica di Giuseppe Scarpato e regia di Edoardo Zucchetti. La notte cala, un uomo avanza tra le rovine, le note di una chitarra lo accompagnano al microfono. Come in un varietà di altri tempi, la voce e il corpo dell’attore al centro della scena rappresenta vizi e virtù di un’umanità spaesata (13.80 euro). ACQUISTA ORA A METÀ PREZZO

Mercoledì 8 Cosmic Renaissance, il progetto di Gianluca Petrella ispirato alla musica di Sun Ra col quale ha già inciso tre lavori, fa dimenticare le convinzioni del jazz più compiuto per prendere appunti di nuove rotte da tracciare sulla cartografia afrofuturista (24.20 euro).

Giovedì 9 secondo appuntamento con Decameron un racconto italiano in tempo di peste del Teatro Pubblico Ligure: Roberto Alinghieri porta in scena la novella conclusiva, Griselda, personaggio che rappresenta il riscatto, è come per Dante aver raggiunto il Paradiso. Dopo dieci giornate e cento novelle la peste è sconfitta dalla capacità dell’Uomo di inventare la vita attraverso il racconto (11.50 euro).

Martedì 14 Ginevra Di Marco presenta Lucho e Noi, una serata di musica, poesie, racconti e letture per ricordare Luis Sepùlveda, recentemente scomparso, con il quale tenne uno spettacolo a Firenze nel 2017 dal titolo “Poesie senza Patria” (24.20 euro). 

Mercoledì 15 Neri Marcorè e la sua prima passione, la musica. Senza far mancare al pubblico la sua ironia, come già si evince dal titolo, Le mie canzoni altrui, è un concerto che spazia nel mondo dei cantautori italiani e stranieri, dal folk al pop, con pezzi noti e meno noti che rappresentano la sua formazione musicale, legata a esperienze di vita personali o semplicemente al piacere di coinvolgere il pubblico (31.05 euro). ACQUISTA ORA A METÀ PREZZO

Giovedì 16 Premio Ubu 2019, L'abisso di e con Davide Enia usa i linguaggi propri del teatro (il gesto, il canto, il cunto) per affrontare il mosaico di questo tempo presente. Quanto sta accadendo a Lampedusa non è soltanto il punto di incontro tra geografie e culture differenti. È per davvero un ponte tra periodi storici diversi (17.25 euro).

Venerdì 17 Il Pensiero Razionale secondo Carlo Cottarelli. L’economista italiano fra i più noti a livello internazionale parla del futuro economico dell’Italia (9.20 euro).

Domenica 19 Mya Fracassini canta Battisti con il Quintetto di Ottoni dell'ORT e Trio Jazz (13.80 euro).

Lunedì 20 un’ospitalità: “Festival delle scoperte” Via col tempo - Viaggiando sui fili di memoria, presentazione di Gino Tellini. Scritto e interpretato da Luigi Dei, Magnifico Rettore Università di Firenze.

Martedì 21 Alessandro Vanoli, per il ciclo Lezioni di Storia, racconta Carlo Magno. Una riflessione sul potere e sulla nascita di quello spazio politico in cui ancora oggi viviamo (9.20 euro).

Mercoledì 22 Tosca presenta un concerto che è una tappa iniziale di un viaggio musicale di cui il disco Morabeza è il grande protagonista. Come in altre occasioni, accanto ai brani più amati, si entra nel mondo dell’artista, risultato di un percorso di ricerca, passione e ascolto per le grandi scuole musicali che senza confini popolano il nostro pianeta (24.20 euro).

Giovedì 23 terzo appuntamento con Decameron un racconto italiano in tempo di peste del Teatro Pubblico Ligure: Masetto da Lamporecchio, Chichibio e la Gru, la Madonna Filippa, Peronella, Alibech e Federigo Degli Alberighi, sono tre tra le più note novelle del Boccaccio che Tullio Solenghi fa vivere unendo comico e tragico (11.50 euro).

Venerdì 24 La bella e la bestia, La sirenetta, Aladdin, Biancaneve e i sette nani, Mulan, Frozen, La bella addormentata nel bosco, Anastasia… Le più amate colonne sonore dei cartoni animati rivivono in versione sinfonica in occasione del concerto Walt Disney Fantasy. A condurre grandi e piccini nel colorato mondo dei cartoon è l’Orchestra Toscana Classica diretta da Giuseppe Lanzetta (13.50 euro).

Martedì 28 e mercoledì 29 GLI ANNI VERDI, Ensemble di archi e fiati dell'ORT, Alessandro Riccio attore.

Giovedì 30 un passaggio di testimone epocale: Lella Costa raccoglie l’invito di Franca Valeri, grande matriarca del teatro italiano che quest’anno compie cent’anni, ad interpretare La vedova Socrate, il testo da lei scritto ed interpretato la prima volta nel 2003. Ironia corrosiva e analisi sociale, rivendicazione disincantata e narrazione caustica (28.75 euro).

AGOSTO

Martedì 4 Chiara Francini interpreta il personaggio di Ofelia in uno dei più riusciti esperimenti teatrali su Shakespeare: The Secret Love Life of Ophelia (L’amore segreto di Ofelia): uno spettacolo che sa miscelare sapientemente forme e stili esteticamente diversi, soprattutto grazie a un linguaggio carnale temperato con la tenerezza e l’ironia: l’opera di Steven Berkoff si svolge fra immagini di amore cortese, desiderio sessuale e premonizioni della futura tragedia (28.75 euro).

Mercoledì 5 Low Roar in concerto.

Giovedì 6 quarto appuntamento con Decameron un racconto italiano in tempo di peste del Teatro Pubblico Ligure: La novella di Alatiel è una sorta di romanzo nel romanzo, David Riondino e Dario Vergassola fanno rivivere le peripezie della giovane che rapita dai pirati attraversa il mediterraneo (11.50 euro).

Da venerdì 7 a domenica 30 RASSEGNA CINEMATOGRAFICA a cura dell’ISTITUTO STENSEN (vedere sezione Cinema).

Nello STORE 2 biglietti al prezzo di 1 in offerta limitata promozionale.

73^ ESTATE FIESOLANA - Teatro Romano di Fiesole - Via Portigiani, 1 - spettacoli ore 21.15 - info & abbonamenti: 055 667566 - info@prgfirenze.it - www.estatefiesolana.it

site map