Cerca

Risultati per: shopping


Warning: date() expects parameter 2 to be int, string given in /opt/sites/www.firenzespettacolo.it/web/tags.php on line 188

Warning: date() expects parameter 2 to be int, string given in /opt/sites/www.firenzespettacolo.it/web/tags.php on line 188

Warning: date() expects parameter 2 to be int, string given in /opt/sites/www.firenzespettacolo.it/web/tags.php on line 188

Annullato Artigianato alla Certosa

Negli splendidi spazi della Certosa di Firenze Strana.mente events presenta “Artigianato alla Certosa” mostra mercato di alto artigianato.

Due giornate esclusive dedicate alle eccellenze dell’artigianato e dell’enogastronomia italiane in una location unica e suggestiva.

Una occasione per scegliere creazioni di assoluta qualità: bijoux e gioielli, abbigliamento e accessori, borse e scarpe, profumi e cosmesi, raffinati complementi d'arredo e prodotti enogastronomici di alta qualità. La manifestazione si svolge in totale sicurezza, nel rispetto di tutte le norme sanitarie anti contagio.

Eventi collaterali accompagnano lo svolgersi della manifestazione: per il connubio con l'arte e la cultura. L'artista  Anitya presenta “Paesaggi in divenire”, opere dove  materiali poveri di valore ma ricchi di storia, come ferro, scarti artigianali e vecchi attrezzi, si legano al legno del mare creando istanti di poesia che nutrono l'anima. La paper florist CartAmante con le sue eleganti e burrose RoseSuperLights illumina con eleganza la manifestazione.

Enrica Battaglia professionista dell'antica arte del Feng Shui è a disposizione per consulenze sul benessere dell'abitare e la migliore disposizione dei vari ambienti della casa.

Visite guidate alla Certosa si svolgono durante le due giornate alle 15, 16 e 17 a  cura della Comunità di San Leonino.  Il costo, da pagare in loco, è di 8 euro per l'intera visita guidata o 5 euro per la sola visita senza guida alla mostra "Il ritratto di Dante del Bronzino". Presente come ospite alla manifestazione l'Associazione Voa Voa! Onlus Amici di Sofia.

La manifestazione si svolge con il Patrocinio del Comune di Firenze e la collaborazione del Quartiere3 Firenze.


La formula Ingresso Libero con l'applicazione di tutte le norme anti covid permette ai visitatori di godere in tranquillità della manifestazione. Per tutta la durata dell'evento nell'area food gli street trucks  deliziano il palato dalla colazione al pranzo fino all'aperitivo.




Certosa di Firenze - via del Ponte di Certosa 1 - ingresso libero - dalle 11 alle 19:30 -  333 2521819 o 329 8056528 - strana.mente@live.it
  

Il Cammin de' Gigli

E’ stato completato il restyling del Centro Commerciale I GIGLI con il collegamento dei primi piani pensati come separati e oggi invece uniti da un camminamento tra le due corti d’ingresso Corte Lunga e Corte Tonda. Il nuovo percorso è dedicato a Dante Alighieri a partire dal camminamento denominato Il Cammin de’ Gigli, proprio perché l’intervento, durato 14 mesi si è concluso nell’anno delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta. 

Dietro questa imponente opera vi è stato un profondo intervento di ristrutturazione che ha riguardato 4 zone del Centro Commerciale. Il primo piano, oltre alla creazione del citato “Cammin de’ Gigli”, è stato oggetto di un re-modelling dell’area ex Mercatino, oltre alla realizzazione di una terrazza esterna a corredo della nuova food court. Un ulteriore intervento ha riguardato l’avanzamento dei fronti vetrina dei punti vendita della Galleria al piano terra, sottostanti Il “Cammin de’Gigli”, che ha visto l'avanzamento di tutti i negozi con relativo rifacimento di layouts e finiture. 

E proprio grazie ai nuovi spazi creati aprirà nel 2021, tra le altre, la celebre insegna di Starbucks, la caffetteria made in USA, primo locale della catena in Italia centrale: caffè, cappuccini, brioche, cioccolate, thè e spuntini salati.

La cerimonia di inaugurazione, visto il particolare momento di emergenza sanitaria, avverrà quando le condizioni lo permetteranno.


“Questo progetto - afferma Alessandro Tani - Senior Asset Manager di Eurocommercial società proprietaria dei centro commerciale I GIGLI - è la tappa decisiva del più ampio percorso di rilancio del Centro Commerciale iniziato nel 2016, che ha coinvolto la riorganizzazione del primo piano, dove hanno fatto ingresso 17 nuove insegne, un vero e proprio distretto dedicato al lifestyle e allo sportswear; introdotti 7 nuovi ristoranti e innumerevoli servizi, oltre al contemporaneo restyling a cura delle 27 insegne presenti al piano terra. Il collegamento pedonale dei due primi piani era da sempre una richiesta dei nostri clienti ed un nostro sogno che si è concretizzato grazie all’encomiabile lavoro di oltre 190 persone tra maestranze e consulenti coinvolti nel progetto”. 

“Questa iniziativa rappresenta un’evoluzione qualitativa dell’offerta Gigli, - dichiara Stefano De Robertis Responsabile Marketing di Eurocommercial - sia di carattere commerciale ma anche di esperienze che si potranno vivere nel nuovo “Cammin de’ Gigli” che ospiterà al suo interno ulteriori nuovi servizi quali una kids area interattiva di 900mq a tema dinosauri (I Giglisauri), uno spazio benessere, un barber shop, un’area lounge, ed un co-working organizzato e gestito da Findomestic, quale primo format proposto in un Centro Commerciale italiano, oltre a 4 ristoranti gourmet.
Spazio anche alle innovazioni grazie all'introduzione di un totem informativo per customer care con assistenza vocale Amazon Alexa, due maxi schermi digitali e un blocco toilette accessoriate con moderne tecnologie tra le quali: digital mirror, display happy or not per la misurazione della soddisfazione della clientela, armadietti con box refrigerati per la custodia degli acquisti anche alimentari, dispenser automatici di prodotti di igiene”. 

ORARI:
Ipermercato dal lunedì al sabato 9-21; domenica 9-20
Negozi dal lunedì al venerdì 9-21 
Ristorazione consentita la sola ristorazione con servizio di takeaway/delivery secondo le singole disponibilità

Nel weekend e nei giorni festivi e prefestivi saranno aperte solo le attività consentite dall'Art.1 comma 10 lettera ff del DPCM del 3 Dicembre. Maggiori info qui.

Arriva a Firenze la vendita esclusiva "Secret Room" by Yoox

Presso la storica e iconica location Fortezza Da Basso, oltre 50.000 capi di abbigliamento, scarpe e borse, uomo, donna e bambino di prestigiose firme con occasioni fino al -90%.

La mostra mercato offre la possibilità agli amanti del fashion di poter visionare ed acquistare capi ed accessori dei più noti brand della moda Italiani e Internazionali. Lo spazio è diviso in mondi di stile ,
offrendo un'esperienza accattivante e creativa.

L'accesso è gratuito ma è consentito solo su prenotazione muniti di green pass.

Link per la prenotazione


Arte Rigenerante a Barberino Designer Outlet

Opere in plastica rigenerata del collettivo Cracking Art, per uno speciale percorso tra arte e natura. Un incontro inaspettato tra specie faunistiche di diverse provenienze, che trovano la propria residenza estiva al Barberino Designer Outlet nel cuore del Mugello.

Centinaia di maxi sculture dalle diverse dimensioni e dai colori vivacissimi, che accompagnano i visitatori attraverso piazze, viali, tetti e passaggi segreti, per itinerari sorprendenti che diventano il tramite per parlare di arte e di sostenibilità, temi molto cari al Gruppo McArthurGlen. 
Gli animali, perfettamente inseriti nel paesaggio del luogo, sembrano arrivare dalle colline circostanti e uscire all’improvviso dal fiume Sieve, un’invasione pacifica e colorata tutta da fotografare. La scoperta progressiva delle diverse sculture è un modo originale ed affascinante per raccontare ad adulti e bambini i temi del mondo contemporaneo: sostenibilità, circolarità, cultura etica e innovazione tecnologica. Numerose sono le storie che questi animali raccontano. La pioggia di rane è la metafora di eventi climatici inattesi e il branco di lupi racconta l’importanza dell’azione di gruppo destinata al bene collettivo, le rondini - simbolo per eccellenza della rinascita della natura dopo l’apparente stasi dell’inverno - scendono a terra per condividere l’auspicio a una rinascita culturale nell’ottica della sostenibilità. 


Diverse le attività pensate per i più piccoli, come una divertente caccia al tesoro. Tra le iniziative anche “Arte rigenera arte”: i clienti possono acquistare una piccola opera di Cracking art da portare a casa. Gli incassi saranno devoluti ad associazioni culturali del territorio. Arte e sostenibilità sono da tempo temi cari all’outlet toscano che anche in passato ha affrontato queste tematiche in diversi progetti e ancora le sta portando avanti, come per esempio con Recycle Your Fashion, con cui si dà una seconda vita ad abiti e accessori dei clienti, ormai smessi.

Il movimento Cracking Art nasce nel 1993 con l’obiettivo di cambiare radicalmente la storia dell’arte attraverso un forte impegno sociale e ambientale, che, unito all’utilizzo rivoluzionario dei materiali plastici, mette in evidenza il rapporto sempre più stretto tra vita naturale e realtà artificiale. Rigenerare la plastica significa sottrarla alla distruzione tossica e devastante per l’ambiente donandole nuova vita, farne delle opere d’arte significa comunicare attraverso un linguaggio estetico innovativo, esprimendo una particolare sensibilità nei confronti della natura.
 
BARBERINO DESIGNER OUTLET
Barberino di Mugello (Fi) – 055 842161 – orari: tutti i giorni ore 10-20 - mcarthurglen.com - fino al 25 settembre

Cassetti: nuovo laboratorio tra eccellenza e sostenibilità

UN PO' DI STORIA - L’Azienda nasce nel 1926 dalla creatività e dallo spirito imprenditoriale di Renzo Cassetti, erede della tradizione dei maestri incisori orafi ed argentieri fiorentini, in un piccolo laboratorio sulla Costa dei Magnoli a Firenze. La sua produzione si specializza in argenteria lavorata a mano e cesellata realizzando oggettistica di moda per i negozi di Ponte Vecchio. Il successo riscosso negli anni ‘50 gli permette di incrementare la produzione e di ingrandirsi, iniziando un processo di trasformazione che porta la piccola manifattura a diventare, negli anni ’80, una delle prime industrie italiane nel suo campo.
Nel 1976 apre su Ponte Vecchio il primo negozio dedicato al pubblico, al civico 54r, ed in pochi anni altri tre punti vendita specializzati in gioielleria elitaria. Nel 2008 l’importante evoluzione con l’inserimento nelle proprie vetrine di Ponte Vecchio dei più prestigiosi brand al mondo di alta orologeria svizzera: Rolex, Tudor, Vacheron Constantin, Cartier, Iwc, Jaeger le Coutre, Chopard che oggi desiderano di essere in questa location, unica al mondo. Oggi l’Azienda è in continua crescita ed evoluzione, con la sua terza generazione che mantiene ben saldi gli insegnamenti di Renzo: professionalità, cortesia ed attenzione costante al cliente. Oltre a un'immensa passione per l'alta orologeria e ben quattro boutique su Ponte Vecchio, con negozi anche a Prato, Lucca e Forte dei Marmi (www.cassetti.it).

IL LABORATORIO - Situato davanti al corridoio vasariano e all’Arno in uno dei suoi punti più scenografici di Firenze, si caratterizza per competenza, preparazione tecnica e l’utilizzo delle ultimissime attrezzature necessarie per effettuare le revisioni secondo gli  standard qualitativi dettati dai brand, con il fondamentale obbiettivo di preservare nel tempo lo splendore originale e il valore dell’orologio. I maestri orologiai, infatti, insegnano che i danni più gravi riscontrati sugli orologi sono causati da interventi realizzati da “operatori” non autorizzati e pertanto non provvisti di parti di ricambio ufficiali, di tecniche di lubrificazione non idonee e con guarnizioni non originali che le case madri, forniscono solo ai centri di assistenza autorizzati.
La professionalità dei  tecnici è garantita da un’esperienza pluriennale, oltre alla periodica partecipazione a corsi di aggiornamento e da una strumentazione all’avanguardia.
Ma anche un luogo di incontro, divulgazione e formazione per tutti coloro che amano le specificità tecniche e artistiche che si nascondono in ogni singolo orologio.


ETICA E SOSTENIBILITA' - E' di fatto il primo laboratorio di orologeria al mondo con una soluzione tecnica innovativa, “La Fabbrica dell’aria”, che ha richiesto anni di studio e che ha visto la  collaborazione fra Cassetti, sempre impegnata sul tema innovazione e sostenibilità, e l’Università degli Studi di Firenze, sotto la direzione del Prof. Stefano Mancuso, stimato scienziato, professore ordinario presso la facoltà di Firenze e direttore del Laboratorio Internazionale di Neurobiologia Vegetale (LINV) con sedi in tutto il mondo.  
“La Fabbrica dell’aria” è il sistema di filtrazione botanica che utilizza le piante per la depurazione dell’aria dagli inquinanti. La qualità dell’aria nei luoghi di lavoro influisce sulla salute della persona e Cassetti, garantendo benessere fisico, oltre alla sicurezza. Grazie a questo innovativo sistema, l’aria da depurare viene fatta passare attraverso un’intercapedine sotto al piano di calpestio, fluisce attraverso i moduli filtranti, dove vengono messe a dimore le piante, per poi tornare, depurata, nell’ambiente. E’ così che le rigogliose piante presenti nel laboratorio, l’arredamento chiaro ed in linea con una filosofia green, l’aria priva di contaminanti esterni, creano un ambiente quasi surreale, un’oasi di pace lontana dal caos e dall’inquinamento, in cui i tecnici si prendono cura degli orologi, i cui movimenti beneficiano di un’aria salubre e priva di polveri sottili.

site map