Cerca

Risultati per: ristorante firenze

da Fulvio in Santo Spirito

Trattoria d’artista in Santo Spirito animata da Fulvio Franchini. Cucina semplice ma non banale, atmosfera hipster che si sposa perfettamente con la San Frediano che … resiste!

Qualche piatto: Tortellacci di patate al ragù o gnocchi crema di zucca e cozze. Tra i secondi Braciola di manzo fritta, bocconcini di pollo al limone. Specialità della casa 1kg di cozze alla marinara o al vino bianco o alla créme con patatine fritte. Prezzi medi.

Via Sant’Agostino 10r - 055 0135039 - aperto tutti i giorni pranzo e cena - Fb hostariadafulvio

Grand Hotel Minerva: Hamburger & Negroni in... terrazza

Riaperto il Grand Hotel Minerva e il suo classico e spettacolare aperitivo in terrazza con una novità: chi lo desidera può anche cenare! Il menù vede protagonisti due noti "attori" del firmamento food&beverage.

Ogni mercoledì, giovedì, venerdì e sabato, HAMBURGER & NEGRONI! La serata è dedicata al panino più famoso al mondo in versione 5 stelle! Si sceglie fra quelli alla carne, al pesce o vegetariani. Tutti realizzati con prodotti di primissima qualità. Pane, maionese, sottaceti ed altri condimenti rigorosamente fatti in casa per un panino da gustare in compagnia, al fresco, godendo di una vista unica nel suo genere. 


Ai fornelli e al barbecue Chef Tommaso Calonaci già insignito del Cappello della Guida dell’Espresso nel 2018 e 2019 e vincitore del premio Chef Emergente nel 2020. 

Di seguito le proposte:

COMBO HAMBURGER & NEGRONI € 40 a personaAd ogni Hamburger viene suggerito in abbinamento un Cocktail Negroni personalizzato dal bartender Kareem Bennett

La Carta dei cocktail:  
Light Years ahead: cocktails rinfrescanti con leggero contenuto alcolico
Back in the daze: cocktail tradizionali, storici, più’ forti e più strutturati.
Local heroes: creati con prodotti locali

Per consentire l’ottemperanza alla vigente normativa sul distanziamento sociale è consigliata la prenotazione allo 05527230. 


MENU COMPLETO
Hamburger di manzo con maionese fatta in casa, zucchini marinati e pecorino € 25
Hamburger vegetariano di patate, porcini, senape e lattuga alla brace € 25
Hamburger con rana pescatrice, pomodori confit, maionese ai ricci di mare € 25
Tartare di manzo con condimento classico, pane tostato e purea di melanzane al lime € 18
Sgombro marinato, pomodori, porcini ed aneto fresco € 16
“Tagliere” con Hummus € 16
Tagliere misto salumi e formaggi € 18

Primi piatti
Tagliolino tiepido, pomodoro giallo, basilico e colatura di alici € 20
Ravioli ripieni di coniglio, spuma di patate, olive taggiasche € 20

Dolci
Tarte al cioccolato al latte, pesche e timo fresco € 12
Ricotta, fichi e fave di cacao amare € 12
Gelato alla crema con fragole € 10

COCKTAIL LIST 

LIGHT YEARS AHEAD
Bubbles and Berries : Liquore alla mora infuso con rosmarino fresco, prosecco, soda.
Raspberrie Fizz: Gin, limone, sciroppo di lampni e menta, champagne
Brazilico : Vodka, Limone, Zucchero, ananas e basilico
Tight Tie : Rum chiaro, lime, orzata, pompelmo, angostura
Eden Garden: Vokda, Saint Germain, mela, sedano
Terrace Paloma: Tequila, mezcal, Lime, cordial al pompelmo, coriandolo, soda

BACK IN THE DAZE
Terrace Negroni: Vermouth di Prato, Bitter, Gin
Cold fashioned: Bourbon, sciroppo di menta, angostura bitters
Tommy’s Margarita: Tequila Reposado, lime, miele d’agave
Tailor made Martini: Assembla il tuo Gin o Vodka martini
After Eight Stinger: Brandy al cioccolato, crema di menta
Myquiri: Rum ambrato, Rum full proof, liquore vaniglia, lime, zucchero

LOCAL HEROES
Rose Collins: vodka, elisir di rose, acqua tonica, cetriolio
Milk Punch 1869
Medici mule: Liquore mediceo, lime, ginger beer
Mi-to in Firenze: Bitter, elisir di rabarbaro, vermouth
Summer Cobbler: gin, vermouth, acqua di frutta e spezie, seltz di menta
Fi-fizz: Gin, lemon cordial, essenza di fiori, soda

Piazza S.M. Novella, 16 - info e prenot 055 27230, info@grandhotelminerva.com - www.grandhotelminerva.com -
 

LA NOSTRA RECENSIONE su Firenze Spettacolo, dicembre 2017 - Vedete questo incantevole dehors nella foto che apre il nostro articolo? Ecco, oseremo dire che non è poi solo questo il motivo principale per andare a cena alla BUONA NOVELLA, il bel nome che battezza da quest’anno il ristorante aperto a tutti del Grand Hotel Minerva in Piazza S. M. Novella, un albergo celebre nella movida estiva per l’incantevole terrazza con piscina sul roof, forse la miglior vista sui Fochi di San Giovanni che si possa desiderare!

Oltre la bellezza del posto seguite la dritta del nome, “Buona”, perché qui ai fornelli c’è un giovanissimo di talento, lo Chef Tommaso Calonaci che prepara un menù davvero sorprendente e inaspettato, una riuscita ricerca che gioca tutto sui contrasti tra sapori e alimenti: dolce e salato, croccante e morbido, caldo e freddo. Una vera e riuscita sollecitazione per il nostro palato, troppo spesso banalmente adagiato su gusti prevedibili e rassicuranti.

Partiamo per esempio dal Lampredotto Bombay, senz’altro il titolo che ci cattura subito. Qui il mitico piatto povero della Firenze più verace incontra un mix avvincente di curry, nespole, salsa verde e spuma di pane, un composto morbido e suadente che funziona alla perfezione con l’anima sapida del “lampre”. Oppure il Ceviche latinoamericano, rivisto qui con il Branzino che incontra lime, cocco, cipolle marinate e polenta croccante. Nei primi piatti la vena “incontrista” dello chef è attenuata - Riso “Acquerello” asparagi, blu di bufala, finocchiona; Tagliolino limone, burro, bottarga e basilico; Mezzemaniche con burrata, pomodorino confit, crudo di carne; Gnudi con salvia, spinaci, ricotta, consomme vegetariano freddo, pomodoro – ma riesplode vivace nei secondi. Ecco – sorpresa – il Cacciucco con sgombro, miso, aglio e scarola; un avvincente Uovo Pochè con piselli, agretti, baccelli, pecorino e amaranto; la costola di maiale impanata con verdure primaverili, yogurt e erbe aromatiche; Pollo con funghi shitake, porri, vinsanto e tartufo.
Nel capitolo dolci il nostro Tommaso affonda alla grande: Cioccolato 70% olio extravergine d’oliva, Yogurt e granella di lamponi, la Zuppetta Rabarbaro con Carote, Acetosella, Cioccolato bianco, Piselli e Biscotto e last but not least il piatto che conclude perfettamente questa contenuta ma avvincente proposta gastronomica: il Dolcemente Salato: patate, caramello alle mandorle, olive taggiasche, quinta, limone.
E se non vi bastasse, ecco il lume di candela, la splendida Chiesa e la rinnovata Piazza sullo sfondo. E se volete stare sul tradizionale nel menù non manca una ricca pagina di piatti più classici. 

Ristoranti & Pizzerie: Zona Gialla, apre chi può!

DAL 26 APRILE 2021, con FIRENZE e la TOSCANA in ZONA GIALLA, i RISTORANTI sono APERTI per PRANZO e CENA (fino alle 22) solo con POSTI ALL’APERTO.
Seguiteci per aggiornamenti e cambiamenti che potrebbero intervenire durante il mese di maggio.

RISTORANTI GOURMET

Belmond Villa San Michele
Lussuoso hotel in un ex monastero del XV secolo sulla sommità Fiesolana, fra i più affascinanti in Europa. L’imponente Loggia del XV sec ospita il ristorante principale dell’albergo, in una posizione magnifica con vista su Firenze. Executive Chef è il giovane Alessandro Cozzolino, di Caserta, la cui cucina ha come epicentro la Toscanità, interpretata e decodificata secondo un concetto di attualità del piatto. In stagione La Loggia è il luogo ideale per un pranzo informale o una cena sotto le stelle (in caso di maltempo nelle sale storiche all’interno). Specialità toscane sono accompagnate da una ricca selezione di vini. Ampio giardino per pranzi, aperitivi e cene open air, anche nel garden bordo piscina con vista mozzafiato.
Riapertura giovedì 13 maggio.
Via Doccia, 4 - Fiesole - 055 5678200 - www.belmond.com

Caffe’ dell’Oro
Elegante bistrò che vanta una posizione davvero privilegiata, con vista in prima linea su Ponte Vecchio, da godere anche sul dehor esterno sul Lungarno pedonalizzato. Il menu offre una doppia anima per accontentare gli amanti della tradizione, così come i gusti più internazionali. Spettacolare il nuovo spazio esterno, sul Lungarno degli Acciaiuoli appena ripavimentato e pedonalizzato, per aperitivi e cene con uno scenario davvero mozzafiato.
Tavoli all’aperto.
Lungarno degli Acciaiuoli, 2P – 055 2726 8912 – WA 342 1234 710 - tutti i giorni dalle 12 alle 23 - da ven a dom servizio Bar dalle 7 alle 24 - oro@lungarnocollection.com – www.caffedelloro.com

Battibecco
A Impruneta ampio locale classico ed elegante immerso in un grande giardino. La cucina mixa tradizione toscana con quella veneta. Dalla pasta fresca fatta in casa, al pesce del Mediterraneo, fino alla carne: per tutti i palati. Ampia scelta di vini.
Tavoli all'aperto.
via Vittorio Veneto 38 - 339 7776819 - ven a cena, sab e dom pranzo e cena - www.ilbattibecco.it

Chalet Fontana Open Air
Le giornate si allungano e nell’ettaro verde il sole la fa da padrone. L’area esterna, attrezzata con funghi e lampade riscaldanti, grandi ombrelloni che proteggono dal sole, è pronta per lo sboccio della primavera. Ad attenderci un nuovo menu personalizzato per colazioni, pranzi, merende, tapas, aperitivi e quick dinner! Nella zona bar la vetrina mostra sempre scelte dolci o salate per brevi soste. Dopo pranzo e a fine serata la novità è Tapas Time, una selezione speciale di 8 piatti a scelta e ogni giorno un primo diverso.
Tavoli all’aperto nel grande giardino.
Viale Galileo, 7 - 055 2280841 – aperto dalle 8, pranzo dalle 12.30 alle 15 - parcheggio interno - www.chalet-fontana.it

Flora&Fauno | Ville sull’Arno
Nel boutique hotel 5 stelle sulle rive dell'Arno, diretto da Riccardo Balconi, il ristorante Flora&Fauno, affacciato sull’incantevole piscina a sfioro, propone una cucina che rilegge la tradizione toscana con ricchezza di ingredienti e riusciti amalgama che interpretano con slancio la tradizione, regalando freschezza nella presentazione e misura nel rapporto qualità-prezzo. Autore uno chef d’esperienza, Marco Offidani. Valida carta dei vini suggeriti dal restaurant manager Francesco Coppola. Tavoli all’aperto.
Lungarno Colombo, 3/5 - 055 670971, ristorazione@hotelvillesullarno.com - aperto tutti i giorni -www.hotelvillesullarno.com

Four Seasons Hotel
L'incantevole giardino della Gherardesca ospita la ristorazione stellata di Vito Mollica (Ristorante Il Palagio) e il ritorno, da fine maggio, della pizzeria gourmet con Romualdo Rizzuti. L’iconico brunch viene servito anche direttamente a domicilio (60 euro cad, ordine minimo due persone): sontuosa selezione di piatti dolci e salati, freddi e caldi, disponibile nel fine settimana, contattando l’hotel entro le ore 13 del giorno precedente.
Borgo Pinti, 99 - info e prenotazioni: 055 26261 - www.fourseasons.com/florence - www.ilpalagioristorante.it

Ristorante Frescobaldi Firenze
Ristorante della storica famiglia e casa vinicola fiorentina, di fronte a Palazzo Vecchio. Una cucina gourmet di sostanza intonata ai vini con piatti di tradizione toscana: ricette della famiglia rivisitate, materie prime e valorizzazione dei prodotti stagionali e del territorio. Pasta e pane fatti in casa. Vini della Casa e selezione italiana. 130 coperti, privè al piano superiore, zona bar e dehor. Un menù ad hoc è dedicato alla tradizione toscana.
Riapertura Venerdì 30 aprile. Tavoli all’aperto.
Piazza della Signoria, 31 – 055 284724 - reservations@frescobaldifirenze.it -www.frescobaldifirenze.it

Irene Bistrò | Hotel Savoy
Architettura storica, eleganza e accoglienza italiana a cinque stelle in questo locale ispirato dal grande chef Fulvio Pierangelini con l’head Chef Giovanni Cosmai. Un luogo chic & smart per gustare il meglio della cucina toscana con i vini più pregiati.
Tavoli all’aperto.
Piazza Repubblica 7 - 055 2735891 - concierge.savoy@roccofortehotels.com

Gunè
Cucina, ambiente e accoglienza. In San Frediano queste tre caratteristiche hanno trovato casa. Complice l’esperienza del proprietario Nicola Langone che con lo chef Mirko Margheri ispira un menù di felice incontro è tra la Lucania, terra di origine di Langone, e la Toscana: ricette antiche realizzate con tecniche moderne. Lo chef è ugualmente abile con prodotti di terra e di mare.
Tavoli all’aperto. Riapertura il 1 maggio.
Via del Drago d'Oro, 1r – Firenze – 055 4939902 - gunesanfrediano.it - tavoli all’aperto - prezzi medi - Nel nostro store pranzi o cene 2x1 

Se.Sto on Arno | The Westin Excelsior
Ristorante gourmet al sesto piano, con vista mozzafiato, cucina italiana innovativa, materie prime eccellenti concertate con estro e armonia dallo chef Marco Migliorati. Circondato di vetrate spaziali, è anche bar per l'aperitivo e perfetto per una pausa relax. 
RISTORANTE SE·STO ON ARNO - orari e formule variabili in base alle vigenti disposizioni governative. Info aggiornate su sestooarno.com - tutti i giorni 12 alle 19, Lunch & Snack Menu - Dalle 19 alle 22, Dinner a la carte con piatti signature curati dall'Executive Chef Marco Migliorati.
BAR SE·STO ON ARNO - orari e formule variabili in base alle vigenti disposizioni governative. Info aggiornate su sestooarno.com. Aperto tutti i giorni dalle 12 alle 24. Dalle 19 alle 21, aperitivo Gourmet con cocktail a scelta e selezione di finger food preparati con ingredienti ricercati, €30. Tavoli all’aperto.
Piazza Ognissanti, 3 – 055 27152783 - www.sestoonarno.com

ALTRI RISTORANTI & TRATTORIE

Albergaccio di Castellina
Rinomato ristorante nel cuore del Chianti Classico, propone una cucina toscana in 'salsa' gourmet. Cucina appena ristrutturata e nuovo menù di primavera.
Tavoli all'aperto.
Castellina in Chianti - via Fiorentina 63 - 0577 741042 – gio a cena, da ven a lun pranzo e cena - ristorantealbergaccio.com

Ba'ghetto

In Sant’Ambrogio di fronte alla Sinagoga ebraica il ristorante kosher diretto da Mike Hagen. Menù ampio con molte citazioni dalla tradizione romanesca, ebraica e mediorentale e spunti toscani. Da provare i falafel, carciofo alla romana, pastrami, guancia alla semplice e sua maestà l’agnello qui in diverse versioni.
Tavoli all’aperto.
Via Carlo Farini 5/R - 055 2302567, WA 338 3496428 – aperto a pranzo e a cena 

Osteria Belguardo
In una suggestiva piazzetta dei lungarni più eleganti, in Oltrarno, di fronte a Palazzo Corsini, si apre l’invidiabile terrazza esterna di uno dei locali più belli di Firenze. Ambienti disegnati con stile per donare un tono contemporaneo all’atmosfera tipica delle classiche osterie, legno e ottone e un tocco cosmopolita. Cucina a vista per un menù di tradizione con slanci moderni. Specialità carni alla griglia, vini in primo piano.
Riapertura da Giovedì 29 aprile. Tavoli all’aperto.
Piazza degli Scarlatti 1r - 055 2654541 - aperto a cena da mar a ven, sab e dom pranzo e cena – ampia terrazza dehors - firenze@osteriabelguardo.it - www.osteriabelguardo.it

Da Burde
Storica trattoria animata dalla cucina di Paolo Gori e dal fratello sommelier-giornalista Andrea Gori. Oltre cento anni di storia per un mestiere esemplare, piatti da gustare e vini da abbinare. Si può anche fare la spesa, stare a chiacchiera al bar, degustare vini, ammirare una significativa galleria d’arte di artisti fiorentini.
Tavoli all’aperto.
Via Pistoiese, 6/r - 055 317206 - aperto da lun a mer a pranzo fino alle 16, gio e ven anche a cena - www.burde.it

Centocanti

Mare e terra, tra tradizione e innovazione. Pizza: l’impasto lievita 54 ore di cui 48 a temperatura controllata. Viene eseguita una seconda lavorazione e lasciato a riposo per ulteriori 6 ore a temperatura ambiente. Tre impasti: classico, integrale, ai semi per proposte classiche, speciali, focacce e calzoni.
Tavoli all'aperto in terrazza la piano superiore.
via Gioberti 32a - 055 664176

Da Ginone
Insegna storica di San Frediano appena rinnovata. Giuseppe Civale, la moglie Giuseppina e il figlio Cristian propongono cucina casalinga tradizionale toscana con tocco personale e menu di stagione. Specialità “Pici alla Ginone” con guanciale saltato, ciliegini e pecorino; “Peposo alla fornacina”, tagliata e fiorentina. Anche proposte veg: rigatoni al pomodoro, risotto ai carciofi, parmigiana e sformatino. Dolci fatti in casa; tiramisù, zuccotto, crostate e torta al cioccolato senza farine. Oltre sessanta vini. Prezzi economici.
Tavoli all’aperto.
Via de’ Serragli, 35r - 055 218758 – pranzo e cena dal mar al sab - www.ginone.it - trattoriaginone@gmail.com

EL INCA 
Ristorante peruviano in zona Gavinana, colorato, accogliente e festoso.  I coniugi Pablo (chef) e Monica (manager) hanno portato la cucina del Perù nella culla del Rinascimento.
Anche aperitivo da mar a dom dalle 17.30 alle 19.30 con i Piqueos, gustosi stuzzichini della tradizione peruviana con freschi cocktail a base di Pisco!
Tavoli all’aperto e corte interna
Via Lapo da Castiglionchio, 14/16 - 393 132 6951 - aperto pranzo e cena  - www.elincaristorante.com 

La Gramola
Nel centro di Tavarnelle V.P. Massimo Marzi, maître e patron con Cecilia Dei, bravissima chef, firmano da anni specialità della tradizione contadina con molte idee e ottime materie prime. Crostini e bruschette, Pappardelle caserecce al farro con sugo di nana, Ravioli di spinaci e ricotta con tartufo, Peposo dell’Impruneta con fagioli all’extravergine, Tagliata all’aspretto del Chianti, Fiorentina… Vini egregi, birre artigianali Math. Prezzi equi, coperto e servizio compresi. A pranzo ogni giorno piatto a 5 euro. Il ristorante ha una propria App, per prenotare il tavolo, chiamare con whatsapp.
Tavoli all’aperto. Mensa aziendale previo accordo.
Tavarnelle V.P. - Via delle Fonti, 1 - 055 8050321 - aperto pranzo e cena tutti i giorni - www.gramola.it - locale certificato "Cucina Fiorentina" - Nel nostro store cene 2x1

Lungarno 23
Nel 2009, rilanciando l'hamburger gourmet di Chianina, questo locale si conquistò la palma di uno dei più frequentati in città. Ambiente glamour e informale, con vista sugli Uffizi. Padrona del menù è sua maestà la Chianina in varie declinazioni: controfiletto, roast beef, tartare, primi con pasta fresca artigianale e dolci home made. 90 etichette in prevalenza toscane, più birre artigianali. Motto del locale: “il buon cibo è il fondamento delle vera felicità”.
Tavoli all’aperto. Servizio Take Away e Delivery > https://acasa.lungarno23.it/.
Lungarno Torrigiani 23 - aperto a cena, sab e dom anche a pranzo - Info e prenotazioni 055 2345957 - www.lungarno23.it 

Fattoria di Maiano
Tra Firenze e Fiesole l’affascinante azienda agricola di 300 ettari a indirizzo biologico della famiglia del Conte Francesco Miari Fulcis. Tra le varie attività il Ristorante Lo Spaccio, per pranzi e cene in terrazza con vista mozzafiato. Di richiamo la visita al parco al laghetto e alla “fattoria” degli animali.
Ogni weekend pranzo e aperitivo in formato picnic. Ospiti speciali 6 artigiani con le loro creazioni ogni fine settimana.
Via Benedetto da Maiano, 11 - 055 5996600 - fattoriadimaiano.com – ingresso libero - ingresso al solo parco botanico 7 euro

Fratelli Giusti
Nella campagna tra Figline e Reggello una tappa obbligata per viaggiatori, turisti e gente del posto. Storico ristorante-pizzeria dall'ambiente rustico dove si gusta cucina toscana tra terra e mare. Specialità tortelli di patate e carni alla griglia. Ampia scelta di vini.
Tavoli all'aperto.
Località Prulli di Sopra - 055 863255 – fratelligiusti.it

Piatti e Fagotti
San Domenico, Fiesole Bottega alimentare e-punto di riferimento per chi ama la buona cucina e l’art de vivre. Sotto la regia di Tommaso Giovannini 25-30 coperti e un terrazzino all’ombra degli ulivi. Il menù si legge sulla lavagna e cambia ogni giorno. In vendita salse e ragù propri. Ottimo rapporto prezzo-qualità.
Tavoli all'aperto. Via delle Fontanelle 3/9/11 - 055/5276764 – orario 12-15 lun-sab, cena mar-sab 19,30-22 - bottega aperta 9-16,30 (chiuso dom)

Osteria Santo Spirito
Indirizzo storico dell'Oltrarno, in piazza Santo Spirito. Rigatoni al pomodoro con ricotta salata, gnocchi gratinati ai quattro formaggi, e gli altri best seller profumano la tavola.
Tavoli all'aperto. Piazza Santo Spirito 16r - 055 238 2383 – tutti i giorni pranzo e cena

Ristorante Al 588
Sulle colline sopra Bagno a Ripoli un borgo incantevole per vacanze, meeting e matrimoni. “Al 588" è il ristorante gourmet fronte piscina, appena rinnovata, ideato e guidato da Giulia Franco con Andrea Perini, creativo executive chef. Ispiratore della cucina è l’olio, auto-prodotto e bio. Il ristorante è membro di AIRO, Associazione Internazionali Ristoranti dell’Olio: oltre al proprio, qui oltre 90 etichette di eccellenza da tutta Italia e corsi per sommelier (3 oli nazionali 10 euro).
Tavoli all’aperto. Giovedì 13 maggio riapertura.
Via Roma, 588 Bagno a Ripoli - 055 699059 - sempre aperto a pranzo e cena (chiuso mar) - www.ristoranteal588.com

Macelleria Falaschi
A San Miniato storico e pregiato esercizio della famiglia Falaschi. Da scoprire, oltre alla macelleria, gastronomia e norcineria, il retrobottega. Dove un tempo c'era il laboratorio, oggi un ristorantino per pranzi all'insegna della "ciccia". Antipasti, primi e secondi a cm0!
Tavoli all'aperto. via Conti 18/20, San Miniato - 0571 43190 - www.sergiofalaschi.com

Piccolo Trianon
A Cercina, Sesto Fiorentino, zona collinare di Firenze. Specialità toscane e della tradizione, tra cui il mitico fritto misto “in ragnatela”, carni alla brace, pasta fresca, dolci fatti in casa, ambiente familiare. Terrazza panoramica con tavoli all’aperto.
via Dante da Castiglione 20 - 055 402007 - www.ilpiccolotrianon.it

La Terrazza del Principe
Secret restaurant tra Porta Romana e Bobolino.
 Romanticismo, tranquillità e un impareggiabile scenario. La bellissima terrazza, con i suoi tavoli in pietra lavica, ombreggiata da alberi secolari, fronteggia mura medievali e i nobili palazzi di Boboli regalando una vista incantevole. Conduce le danze Nicola Reina, chef e pastron, con la moglie Sabina, lui siciliano, lei nordica. Anche la cucina, semplice e familiare, propone piatti diversi che mixano aromi isolani con pietanze più classiche. L’occhio e la gola vanno subito alle citazioni del sud con le penne al pistacchio di Bronte, i maccheroni di melanzane con ricotta salata, le penne alle sarde. Video recensione.
Terrazza panoramica con tavoli all'aperto.
Viale Machiavelli, 10 - 055 224104 – fax 055 2335375 - ampio parcheggio (accesso da Via del Bobolino) - www.laterrazzadelprincipe.com

Bistrot Lo Zero
A Montespertoli si scopre questo intrigante bistrot diretto da Marcella Schillaci chef e patronessa, che in cucina esalta materie prime a km0 e crea ricette innovative e/o rivisitate di carne e pesce. Un punto di riferimento per Firenze e provincia.
Tavoli all’aperto.

via Taddeini 70, Montespertoli – 0571 606007 (chiuso lun) Fb LoZero0

PIZZA & non solo....

Bianca Zero Zero
La Pinsa Romana è la specialità di questo gruppo di locali a Firenze creati dal noto gallerista Filippo Pananti: una pizza a forma rettangolare, friabile e leggera nell’impasto, idratazione di acqua dell’85% ipocalorica, croccante nei bordi e morbida all’interno ad alta digeribilità grazie a una lunga lievitazione, min 48h max 120h. Pinse classiche e speciali, con due proposte giornaliere per un totale di 10/12 scelte. Buona selezione di birra e vino.
Tavoli all’aperto.
Viale Aleardi 22r – 055 6141400
P.zza della Passera - 055 283085

P.zza dei Ciompi - 055 2466740

Eataly
A pochi passi dal Duomo oltre ad una spesa di qualità si gustano pizze d’autore grazie ad un nuovo impasto. Con le app di delivery si ordinano piatti da asporto, o da ritiro. Promozioni su tantissimi prodotti. Attivo il sistema di consegna di spesa e vino tramite corrieri.
Tavoli all’aperto.
Via Martelli 22r - negozio tutti i giorni dalle 09.30 alle 22.30, ristorante tutti i giorni pranzo e cena - Servizio delivery food tutti i giorni a cena - più pranzo e cena per il fine settimana -  www.eataly.net/it_it/negozi/firenze/ - Nel nostro store pranzi e cene 2x1  o  in pizzeria

FABBRICA IN PEDAVENA
Prato - Dal fascino vintage della birreria un locale a tutto campo, accogliente, luminoso, con grandi vetrate e un piacevole dehors. Birre artigianali, dalla classica Pedavena alla Dolomite. In tavola pizza alla pala, croccante e gustosa in vari condimenti, taglieri e specialità, dolci e piccoli sfizi. Presto la musica dal vivo e intrattenimento. 
Via Galcianese 23c – 0574 966269 - aperto pranzo e cena – www.fabbricainpedavenaprato.it – tavoli all’aperto

LARGO 9
New entry. Pizza & Cocktail con Gabriele Dani (Tre Spicchi dal Gambero Rosso) e Veronica Costantino giovane barlady scoperta durante l’ultima Florence Cocktail Week. Pizze gourmet, ideate e messe a punto dal maestro lievitista toscano con farine, impasti e tecniche di cottura doc.
Tavoli all’aperto. Largo Annigoni 9 – 055 245829 – aperto pranzo e cena - www.largo9.com 

Romualdo ricomincia da tre
Romualdo Rizzuti, il primo pizzaiolo di Firenze ad aver ottenuto i tre spicchi del Gambero Rosso, insignito come “Maestro dell’Impasto”, vanta oggi questo intrigante locale d’atmosfera con giardino interno in San Niccolò. Accanto ai suoi acclamati “best” - San Daniele, Napoli, Margherita e pizza fritta. Non mancano pizze col tartufo come l'intramontabile Gamberi, Lardo e Tartufo o Prosciutto Arrosto e Tartufo, inoltre mozzarelle in carrozza, supplì, coccoli con crudo e stracchino, insalata di stagione e dolci. Il tutto accompagnato da una buona scelta di bollicine, vini, birre.
Tavoli all’aperto all’esterno e nella deliziosa corte interna. Da fine maggio le sue specialità anche nel giardino del Four Seasons e negli spazi open air della Toraia sul Lungarno del Tempio.
Le Follie di Romualdo - Via di San Niccolò, 39r - 055 4931923 – aperto pranzo e cena da mar a dom - pag FB lefolliediromualdo

Hortus by Zibibbo 2.0
Le pizze di Marco Manzi (3 spicchi Gambero Rosso, Pizzeria Giotto) a un passo da Santa Croce in un ristorante-pizzeria che punta sulla territorialità dei prodotti. Prezzi convenienti e asporto sia di pizze che di piatti.
Tavoli all’aperto.
Via delle Seggiole, 14r - 055 2466462 - aperto a cena - ristorantehortus.com/

Obica’
Un luogo perfetto, elegante, spazioso per gustare i migliori prodotti del territorio italiano partendo dalle mozzarelle. Che sia un aperitivo, un pranzo di lavoro o una cena importante, si soddisfano i palati più esigenti, grazie a una notevole esperienza e ad un personale preparato e professionale. Prossima riapertura.
Tavoli all’aperto.
Via de' Tornabuoni, 16 - 055 2773526 - tornabuoni@obica.com - www.obica.com 

SOPHIA LOREN
Gigantesca, lussuosa, imprevista la nuova pizzeria occupa l’ex sede di Unicredit in Via Brunelleschi, un intero blocco con ben 13 sporti sotto i portici verso il Duomo. Promossa dal patron dei gruppi moda Yamamay e Carpisa, vanta il nome della celebre attrice napoletana, icona della bellezza italiana, e la consulenza di un pizzaiolo di fama, Francesco Marcucci (I Masanielli a Caserta), e di uno chef stellato, Gennarino Esposito (Torre del Saracino, Vico equestre) per la cucina.
Via dei Brunelleschi, 11 – 055 4934400 – aperta tutti i giorni - sophialorenrestaurant.com - Tavoli all’aperto

Il Vecchio e il Mare
Tra i locali più frequentati della città, all'interno di un’ampia corte si gustano le pizze gourmet di Mario Cipriano e Pasquale Naccari. Dalla cucina gustosi piatti di mare. Sempre in via Gioberti, di fronte, Il Padellino 2.0, altro locale della coppia Naccari-Cipriano, con ricette street e finger food, la pizza in padellino e la novità la Pizza a Tela, dall’impasto fine, come andava una volta, per accontentare tutti! Anche consegne a domicilio.
Il Vecchio e il Mare - via Gioberti 61N - 055 669575 - Tavoli all'aperto
Il Padellino 2.0 - via Gioberti 40 angolo via Fra Paolo Sarpi - 055 7094842

BISTROT SFIZIOSI & EASY FOOD

Arà - pane fornelli e cose aruci
Caffetteria, bistrot, bottega in Sant’Ambrogio: colazione tipica siciliana, con brioche con il tuppo e granita, un arancino al volo o un aperitivo seduto, vini naturali e birre artigianali. Pranzo in stile street food: arancini, sfincione, (piatto tipico, pizza dall’impasto alto e soffice) in tre tipologie: alla norma, con melanzane fritte, pomodoro e ricotta salata, bagherse con acciughe tuma cipolla e ricotta fresca, e palermitano, pomodoro e caciocavallo. Più le ragusane di melanzane, sarde a beccafico e altro. Pane fresco ogni giorno con diverse tipologie di farine e croissant artigianali. Per la cena, Carmelo Pannocchietti (cuoco e patron) propone un menù alla carta più elaborato con piatti di pesce. Cantina con 250 vini siciliani naturali.
Tavoli all’aperto.
Via Giosuè Carducci 55r - Firenze - 055 3895893 - aperti 7 giorni su 7 08-23

Boulevard by Parc Bistro’
Al Parco delle Cascine, Alessandro Soltani, noto imprenditore enogastronomico, conduce questo bistrò in simbiosi con gli spazi di Fabbrica Europa a due passi dalla Facoltà di Agraria. Aperto dalla mattina per colazione fino alle 2 di notte si può pranzare o fare aperitivo con una bella grigliata o una fritturina nello spazio esterno. Etichette importanti, cocktail e bevande per tutti i gusti. Ogni dom brunch spagnolo.
Tavoli all’aperto. Piazzale delle Cascine, 7 - 055 330787 - aperto tutti i giorni dalle 9 alle 02

Hard Rock Cafe Firenze
In Piazza della Repubblica, il locale (aperto il 14 giugno 2011) conserva l'anima e le caratteristiche architettoniche uniche dello storico Cinema Gambrinus dove ha sede, mantenendo l'atmosfera rock'n'roll di Hard Rock. Famoso in tutto il mondo per il merchandising, il menu’ con piatti di ispirazione Americana tra i quali i Legendary Burgers, ai quali si affianca una ricca proposta di drink e cocktail.
Tavoli all’aperto. Via de’ Brunelleschi 1 - Piazza della Repubblica - 055 277841 - info e prenotazioni  florence.sales@hardrock.com - www.hardrockcafe.com/location/florence

L’Enoteca del Pesce | I Mal’avvezzi
Gastronomia e ristorantino di pesce a Tavarnuzze: menù di giornata con pesce fresco: antipasti, crudité, fritti, primi e secondi. Ampia selezione di vini. Anche per asporto grazie alla nuova gastronomia di mare.
Tavoli all’aperto. via della Repubblica 13, Tavarnuzze - aperto tutte le sere dalle 18, chiuso lun - 055 2374262, WA 338 3333517 - www.imalavvezzi.com - Cena 2x1 nel nostro store 

Toscanino
Il format gastronomico di Simone Arnetoli e Laura Tosetti promuove menù esclusivi di eccellenze toscane. Il primo “ristorante & bottega” ha aperto nel 2017 a Milano, poi a febbraio 2019 al 4° piano di Rinascente Firenze (ristorante, caffetteria, spazio eventi + rooftop open air. Anche due locali a The Mall (l’outlet delle griffes nel Valdarno): un bistrò caffetteria e un ristorante con bottega ed enoteca. Tavoli all’aperto.
Roof Top La Rinascente - Piazza della Repubblica a Firenze – 055 4933468 –  da lun a ven 11-18, sab e dom 10-18 - convenzione con garage Park To Go in Via Ricasoli 18 (10 euro per 3 ore) -prenotazioni.rinascentefirenze@toscanino.com
The Mall a Leccio, Reggello - da lun a ven 10-18 - ampio parcheggio – 055 4934964 - prenotazioni.themallfirenze@toscanino.com

SHOPPING GOURMET 

La Bottega Di Via Maggio
Nella via degli antiquari oltre a primi e secondi della tradizione povera toscana e gettonatissime schiacciate ripiene con primizie del Bel Paese, formaggi rari, prosciutto, pane con farine di grano antico, pizza, vino, latticini vari e altre specialità. Per una spesa gourmet a km0.
via Maggio 1r - 388 7545097 - tutti i giorni dalle 10 alle 20 - www.labottegadiviamaggio.it

Dolce Emporio
La bottega del buon cibo e del buon vino in San Frediano diretta da Fabio Barbaglini è ricca di specialità e primizie. Dal foie gras allo champagne tanti prodotti rari da non perdere.
Borgo San Frediano 128r - 338 2596812 - aperto tutti i giorni dalle 10 alle 21 - dolcemporio.shop

Genuino Zero Delivery

Nuova iniziativa della startup di food delivery Genuino.Zero per sostenere i ristoranti. Da Settignano all'India, passando per Benevento con capatina in Casentino. Un menù di strada gran gourmet proposto in maggio. Calistro, La Sosta del Rossellino e Nura, i ristoranti ospiti, con materie prime d'eccezione. Ordina subito sul sito web.
Fino a giovedì 6 Sosta del Rossellino – Lo street Food Siciliano: 20 euro (menu per 2 persone) - delivery con spese di Genuino.Zero.
Da venerdì 7 a giovedì 13 maggio Calistro - da 12 euro.
Da sabato 15 a venerdì 21 maggio Nura Indian Food Menù Cena Indiana con varie opzioni (veg e non): da 27 a 31 euro.

Vineria Moderna
Riccardo Chiarini/Promowine conduce questa nuova enoteca con vini ricercati tra produttori di nicchia che curano personalmente le vigne, i cosiddetti artigiani del vino. Focus su produzioni biologiche e biodinamiche tra microaziende e altre più strutturate. Vini toscani e da altre regioni. A breve un sito web per ordinazioni online e mirate degustazioni a tema.
Via Arnolfo 13/A - 055 286203 - info@vineriamoderna.it - www.vineriamoderna.it

Gunè

Riapertura sabato 1 maggio.

Cucina, ambiente e accoglienza. In San Frediano queste tre caratteristiche hanno trovato casa. Complice l’esperienza del proprietario Nicola Langone che con lo chef Mirko Margheri conduce Gunè. Il menù è una sintesi tra la Lucania, terra di origine di Langone, e la Toscana, con ricette antiche realizzate con tecniche moderne.

Lo chef è ugualmente abile con prodotti di terra e di mare. Da scoprire i “Tre viaggi culinari”, menù "A modo tuo" per degustare al meglio questa cucina. Menù in linea con la stagione. 

GUNÈ San Frediano - Via del Drago d'Oro, 1r – Firenze – 055 4939902 - a cena da mar a dom, pranzo sab e dom o su prenotazione - gunesanfrediano.it - tavoli all’aperto - prezzi medi

Cherchez la femme tra Lucania e Toscana
(Recensione di settembre 2020)

Certi ristoranti ti sorprendono per la cucina, altri ti intrigano per l’ambiente, altri ancora ti seducono per l’accoglienza. Difficile che lo stesso possa vantare tutte queste qualità. Accade invece in San Frediano dove Nicola Langone, imprenditore del settore con fiorenti attività nel centro storico, ha aperto da un anno circa il suo ristorante del cuore, il suo fiore all’occhiello, dove la legittima ambizione a creare qualcosa di elevato ed originale ha dato vita a GUNÈ, elegante e contemporaneo, un pizzico retrò, pennellato di indaco e avorio. 

Lucano di origine, Nicola è affiancato in questa impresa dalla sua bella famiglia e dai ricordi gastronomici della sua terra, con la vivacissima nipote Carmen Pepe a fare spesso gli onori di casa. Gunè in greco (γυνή) significa “Donna” e dev’essere per questo che qui gli uomini stanno in cucina e le donne tengono la scena. Lo chef è un talento toscano, Mirko Margheri.


Il menù è una piacevole costellazione di piatti di terra e di mare legati alla memoria che contaminano due culture regionali forti e popolari, Lucana e Toscana, ispirati a ricette antiche e realizzati con tecniche moderne: paste fatta in casa come uno dei piatti di punta, i frizzuli al sugo Lucano, rafano piccante e pecorino di Moliterno. O il polpo cotto a bassa temperatura, ripassato alla griglia su spuma di patate piccanti: un “Tentacolo… osé”. Nel menù degustazione – il “manifesto” dello chef – l’uovo a 62° con patata soffice, panna acida, pesto e mandorle tostate; spaghettoni Fabbri al burro di Échiré, acciughe del Cantabrico e briciole di schiacciata; sgombro marinato al sakè, cappuccino di topinambur affumicato ed emulsione alle erbe e lime… Tra i dolci la rivisitazione del tiramisù, un parfait al caffè con mousse al mascarpone, biscotto sablè al cioccolato e nocciola; o il semifreddo di zuppa inglese con alchermes e pere cotte al cioccolato. Piatti generosi, consistenti, audaci ma non compiaciuti, insomma bravo Margheri, avanti così!

Interessante e da provare assolutamente, anche in abbinamento ai piatti, la carta mixology ideata alla quale Langone ha riservato uno spazio specifico nel locale, il cocktail bar all’ingresso, frequentabile anche per un semplice aperitivo occhieggiando i ritratti di donne famose sulle pareti: acrilici e spray di matrice street, realizzati da Andrea Pomini (in arte Pomo): Audrey Hepburn, Frida Khalo, Margherita Hack, Maria Callas, tutte donne appunto.


site map