Settembre a Villa Vittoria

L'hot spot dell’estate a Firenze.

È una delle destinazioni preferite dai fiorentini per aperitivi, cene e serate senza pensieri. No, non parliamo della Versilia, ma di VILLA VITTORIA, l’hot spot estivo immerso nel parco e nell'anfiteatro del Palazzo dei Congressi che vive la sua terza trionfale stagione estiva.

Squadra che vince non si cambia, stesso team e stessa proposta con però un acquisto importante che promette un salto di qualità all'offerta food. Ad insaporire le serate arrivano infatti le specialità di Fishing Lab, il locale di via del Proconsolo che prima dei lockdown aveva conquistato alla grande il cuore e la gola del pubblico fiorentino, grazie ad un concept giovane, alla moda e alla portata di tutti. Piatti di pesce in versione street food, tra crudi e grandi classici.

La nuova stagione di Villa Vittoria porta con sé anche un nuovo “vestito” grafico molto mediterraneo, che ben esprime l’anima del locale, sviluppato dall’agenzia Istant Love. Colori accesi e riferimenti alle maioliche siciliane nell’allestimento, a partire dalla spettacolare scalinata d’ingresso.


Altra novità l'allestimento del garden con il bar Saint Germain dove ci si immerge a 360 gradi nel verde del parco e si sono viste le fasi finali di Euro2020. 
Una stagione più completa anche dal punto di vista culturale, a cui è dedicato uno spazio, sia fisico che mentale, importante.
Abbiamo iniziato il 5 luglio con la presentazione del libro di Riccardo Nencini, “Solo”, e continuato per tutta l’estate” così Giovanni Fittante, presidente di Villa Vittoria, “Abbiamo immaginato una rassegna modello “Versiliana” che ogni 15 giorni, circa due volte al mese, porta nel garden personaggi della cultura locali e nazionali, per momenti di confronto interessanti”.

Last but not least, la programmazione artistica delle serate. Musica dal vivo e mood ogni giorno diversi, grazie alla direzione artistica di Alessandro Dotti (DIDO). La colonna sonora dell’estate a Villa Vittoria è di Daniele Vitale. Tante storie diverse da raccontare, tanti ospiti e tanti brand speciali che accompagnano le serate, da Veuve Clicquot a Red Bull, da Audi a Rosso Antico, da Bob a Barone, da St-Germain a Weyz, da Malfy a Berlucchi.

Quando si può davvero dire sapore di mare, cocktail e musica. 

L’offerta di Villa Vittoria si arricchisce inoltre di appuntamenti culturali a cura di Giovanni Fittante, presidente di Villa Vittoria: una sorta di “Versiliana” in chiave fiorentina con la collaborazione di Firenze Fiera e del suo Presidente Lorenzo Becattini.

PROGRAMMA

Martedì 7 Settembre ore 18.30 / 20.30
“Settecento anni senza Dante”, autore Massimo Seriacopi. Edito da Libreria Salvemini, 2021.

Giovedì 9 Settembre ore 18.30 / 20.30
“La scelta”, autore Paolo Ciucchi.

Martedì 14 Settembre ore 18.30 / 20.30
“Attivarsi”, autore Francesco Cirillo. Edito da Mimesis Edizioni. Interviene Federico Pizzarotti Sindaco di Parma

Giovedì 16 Settembre 18.30 / 20.30  
“Muoio per te”, autore Filippo Boni. Edito da Longanesi.

Martedì  21 Settembre ore 18.30 / 20.30  
“La tutela del Made in Italy. Lezioni di Diritto Industriale”. Autore Prof. Avv. Aldo Fittante.  Edizioni Giuffrè.

Giovedì 23 Settembre 18.30 / 20.30
“Etologia dello sport e del gioco del calcio”. Autore Giovanni Toccafondi. Edito da Edizioni Tuozzo.

Martedì 28 Settembre ore 18.30 / 20.30
“Oltre il Neorealismo. Arte e vita di Roberto Rossellini in un dialogo con il figlio Renzo.” Autore Gabriella Izzi Edito da Benedetti Editore Pagliai.

Giovedì 30  Settembre ore 18.30 / 20.30
“I Giorni più belli. La storia di una famiglia nella Roma del Cinquecento”.  Autore Giancarlo Melosi  Editori Newton Compton  

Per ogni informazione è possibile visitare il sito www.villavittoriafirenze.com, visitare le pagine FB e instragram ufficiali, scrivere a info@villavittoriafirenze.com, o ancora chiamare al +39 347 7077014.

Programma culturale a cura di Giovanni Fittante.

Villa Vittoria - viale F. Strozzi 2 - 347 7077014 – dalle 19 fino a tarda notte – da mar a sab – www.villavittoriafirenze.comPagina FB

site map